Trapani Oggi

Si ricorda oggi a Trapani il 172 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Si ricorda oggi a Trapani il 172 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato

10 Aprile 2024 11:00, di Laura Spanò
visite 889

Nel corso del suo intervento il questore si è soffermato sulle attività messe in atto in quest'ultimo anno

Anche a Trapani viene celebrato oggi il 172° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

"La squadra Stato con in testa il Prefetto riesce a dare risposte concrete alle istanze della comunità trapanese". Lo ha detto il questore Salvatore La Rosa durante il suo intervento. Poi ha sottolineato anche che: "Con la magistratura c' è un corretto rapporto di collaborazione, ricordando tra le operazioni effettuate quella di Scialandro, ma anche l' arresto di due fratelli che avevano gambizzato un giovane davanti ad un locale di Trapani". "Con l' aumento della pattuglia sul territorio e il conseguenze incremento dei servizi di controllo sono stati conseguiti importanti risultati anche nel contrasto alla criminalità diffusa" - ha anche sottolineato il questore - rimarcando anche "l' oscuro lavoro della Digos che segue le questioni più spinose".

Poi il saluto a tutta la città il questore è stato infatti da poco promosso e lascerà Trapani per altra sede. "Lascio con un magone quello che per me è stato un importante punto di snodo. Lascio qui una famiglia, composta da tutti gli appartenenti alla polizia di stato". "Con un pizzico di immodestia, dico ai miei uomini: “penso che siamo andati bene” e “che la struttura appare in salute” ma non dimentico di sottolineare che si può sempre fare meglio. Come probabilmente saprete, questa sarà per me l’ultima celebrazione ufficiale del nostro anniversario qui a Trapani. Tra non molto, dopo 4 anni e mezzo circa, lascerò, con soddisfazione e un pizzico di magone, questa sede che, per me, è stata uno snodo importante per il mio percorso professionale".

Altro tema su cui si è soffermato il Questore nel corso del suo intervento anche quello dei migranti, dati alla mano ha sottolineato che "sono stati trasferiti a Trapani per la successiva identificazione 9548 migranti".

Presenti alla cerimonia tanti studenti, tra cui una scolaresca proveniente da Calatafimi Segesta.

"Esserci sempre" è il motto degli agenti che da 172 anni sono in prima linea per la sicurezza e l'incolumità dei cittadini e delle cittadine.  "La Festa della Polizia ci ricorda chi siamo – ha dichiarato il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Vittorio Pisani – Per un attimo la vita di ogni poliziotto ferma il rapido fluire dell’impegno quotidiano per ricordarci quello che siamo, richiamarci alle attuali responsabilità e prepararci alle nuove sfide. In questi giorni tradizione e modernità si incontrano".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie