Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 25 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Sindaco liguisticamente intemperante e con poco senso istituzionale". - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Politica
Paceco

"Sindaco liguisticamente intemperante e con poco senso istituzionale".

24 Maggio 2021 14:22, di Salvatore Morselli
"Sindaco liguisticamente intemperante e con poco senso istituzionale".
Politica
visite 2371

Il duro attacco verbale sferrato dal sindaco di Paceco Giuseppe Scarcella al suo predecessore Biagio Martorana, reo a suo avviso di essere l'ispiratore della mozione di sfiducia presentata dall'opposizione nei suoi confronti, ha trovato una ferma risposta dai consiglieri firmatari della mozione. Questi in una nota hanno espresso la loro solidarietà all'ex sindaco Martorana,  destinatario di alcune espressioni durissime da parte di Scarcella (“Masaniello, autore di piccinerie, Azzeccagarbugli, ambientalista degli alberi") che l'opposizione non ha condiviso dicendosi “ sorpresi ed indignati dal tono e dal linguaggio da mercato utilizzato dal predetto sindaco nei confronti del dottor Gino Martorana e della stessa compagine di minoranza. Un Sindaco irascibile e nervoso, tradito proprio da una evidente intemperanza linguistica, quasi a nascondere le puntualizzazioni politiche e amministrative che la mozione della minoranza poneva. E’ preoccupante – scrivono Maria Basiricò, Vito Bongiorno, Salvatore Catalano, Marilena Cognata e Salvatre Ricciardi-  il fatto che il solo presentare una mozione di sfiducia, vincente o perdente che sia, non debba essere considerato un atto politico e legittimo, bensì una sorta di rivalsa fatta di “rabbia e invidia”, al più una iniziativa inqualificabile. Ci è molto dispiaciuta questa caduta di stile nel sindaco Scarcella, apparso alquanto agitato e con poco senso istituzionale. E ci chiediamo se è ancora possibile amministrare un Comune non in punta di diritto ma sul piano umorale. Nell’attesa che la mozione approdi in consiglio comunale – concludono i cinque- vogliamo esprimere, intanto, la nostra stima, la nostra fiducia e la nostra solidarietà al dottor Gino Martorana. Un uomo, un professionista, un amministratore che da sempre ha dato tutto se stesso alla propria comunità e che da questa è stato ed è riconosciuto come tale”. Sulla falsariga la dichiarazione di Gianfranco Reina, segretario sezionale del Pd. “L’ultima conferenza stampa del Sindaco è l’ennesimo trionfo delle parole e la misera sconfitta dei fatti. Non è stata data nessuna risposta al perché moltissime questioni importanti, e che interessano tutti i cittadini, sono tuttora totalmente abbandonate come per esempio: il Piano regolatore generale già da tempo scaduto;moltissimi luoghi pubblici abbandonati o da sempre chiusi come il palazzetto dello sport, la villa comunale, l’arena comunale ecc. ecc. Il Sindaco -conclude Reina -  non ha neanche spiegato perché, dopo tre anni, non ha degnato i cittadini di far sapere loro, con la relazione annuale, dovuta per legge, cosa ha fatto, cosa pensa di fare e quale prospettiva dare al paese.“ Si preannuncia quindi battaglia in consiglio comunale quando la mozione di sfiducia verrà trattata. Là ci sarà Martorana, che sinora non ha parlato ma di certo non ci starà a essere vittima di questo attacco e ci sarà il sindaco che a sua volta darà delle risposte. I
ntanto, silente completamente la maggioranza.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings