Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Strada provinciale per Pizzolungo, CODICI chiede messa in sicurezza al Libero Consorzio Comunale - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Erice

Strada provinciale per Pizzolungo, CODICI chiede messa in sicurezza al Libero Consorzio Comunale

30 Ottobre 2018 15:43, di Redazione
Strada provinciale per Pizzolungo, CODICI chiede messa in sicurezza al Libero Consorzio Comunale
Attualità
visite 981

"Ormai da diversi mesi un lungo tratto di guardrail, poco prima del canale di gronda, è in pessime condizioni, completamente arrugginito e bucato, verosimilmente a causa dell'erosione del vento e delle mareggiate. La sua funzione di protezione in caso di incidenti tra veicoli e dei mezzi che transitano in quel tratto di strada, è venuta quindi meno. Inoltre il manto stradale, a partire dal tratto in corrispondenza dell'azienda Castiglione Tonno presenta diverse buche che lo rendono pericolosissimo soprattutto per i motociclisti e gli utenti a due ruote". A chiedere attenzione sulla vicenda è Ivana Saladino, respnsabile dello Sportello Codici - Centro per i Diritti del Cittadino di Trapani che ha inviato una nota al commissariodel Libero Consorzio comunale (ex Provincia) Raimodo Cerami, e per conoscenza alla sindaca di Erice. All'ente si chiede di ripristinare, per come è di sua compentenza, le elementari condizioni di sicurezza stradale a tutela della incolumità pubblica, sostituendo il guardrail ed eliminando le buche sulla carreggiata. 
"L'associazione chiede che, in caso di inottemperanza, intervenga il Comune di Erice in via sostitutiva perchè la sicurezza viaria non può esser messa in secondo piano, specie in quel tratto di arteria stradale che spesso nel periodo invernale si presenta pericolosissimo a cause della presenza di alghe e di detriti portati dalle grosse mareggiate, tale da renderlo quasi impraticabile". 

© Riproduzione riservata

Commenti
Strada provinciale per Pizzolungo, CODICI chiede messa in sicurezza al Libero Consorzio Comunale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie