Trapani Oggi

A Natale torna il Costa Gaia - Trapani Oggi

Alcamo | Sport

A Natale torna il Costa Gaia

09 Novembre 2021 17:01, di Redazione
visite 798

Dopo lo stop pandemia torna l’importante rassegna calcistica giovanile

Nei giorni tra Natale e San Silvestro, come di consueto, si disputerà il Costa Gaia, rassegna di calcio giovanile che ha ormai una rinomanza nazionale ed europea. Il torneo vedrà la composizione di concentramenti riservati ai più piccoli e suddivisi in base agli anni di nascita: 2010, 2011, 2012 e 2013-14.

Dal 3 al 6 gennaio 2022 la fase principale del 34° ‘Costa Gaia’ in cui scenderanno in campo gli ‘esordienti’ (nati nel 2009). Saranno presenti 24 squadre dell’intera Sicilia e la formula sarà diversa rispetto alle altre edizioni del torneo. Quattro raggruppamenti da 6 e poi, al termine di un girone all’italiana, la redistribuzione, in base alla classifica, in poule A, poule B e poule C.  Anche quest’anno, infine, è stata rinnovata l’intesa con la Conad che per il dodicesimo anno consegnerà la ‘Conad Cup’.

“Non potevamo perdere la continuità di un evento divenuto famoso in tutta Italia e anche all’estero. Era impensabile rimanere fermi un altro anno. Il torneo si farà anche se in maniera diversa e più snella”.  Così Gaetano Lo Monaco, direttore organizzativo del ‘Costa Gaia’ e manager dell’Adelkam, ha presentato il ritorno del torneo di calcio giovanile dopo lo stop dello scorso anno.

La kermesse, oltre al ridimensionamento, dovrà anche fare i conti con il problema impianti sportivi. Ad Alcamo lo stadio ‘Lelio Catella’ è alle prese, da tempo, con l’inagibilità della tribuna e della gradinata (quindi fare e finali che si disputerebbero senza pubblico) mentre il campo ‘Sant’Ippolito’ ha subito, a causa della ‘bomba d’acqua’ di qualche tempo fa, un avvallamento in pieno terreno di gioco e alcuni crolli negli spazi esterni. L’Adelkam sta ipotizzando di dirottare le finali al ‘Matranga’ di Castellammare del Golfo. Su questo c’è comunque ancora tempo per intervenire e decidere sul da farsi.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie