Trapani Oggi

A pagamento i sacchetti di plastica per frutta e verdura - Trapani Oggi

Italia | Attualità

A pagamento i sacchetti di plastica per frutta e verdura

02 Gennaio 2018 09:05, di Ornella Fulco
visite 1404

A pagare i sacchetti di plastica, in materiale biodegradabile, al momento del conto alla cassa ci siamo abituati da tempo, tant'è che molti consumator...

A pagare i sacchetti di plastica, in materiale biodegradabile, al momento del conto alla cassa ci siamo abituati da tempo, tant'è che molti consumatori, per evitare il costo, si sono attrezzati con contenitori riutilizzabili di volta in volta. Ma ora arriva un'altra novità a pesare sulle loro tasche: da ieri sono a pagamento anche gli shopper utilizzati per pesare e pagare frutta e verdura. Pochi centesimi alla volta, certo, ma che a lungo andare rischiano di avere un peso non indifferente sul budget. Ciascun sacchetto, al prezzo variabile tra i 2 e i 10 centesimi, dovrà essere rigorosamente biodegradabile e compostabile e contenere come minimo il 40% di materia prima rinnovabile. Contenute nella legge di conversione del decreto legge Mezzogiorno, che ha avuto il via libera lo scorso agosto, le nuove regole puntano a reprimere pratiche illegali, dannose per l'ambiente. Per i negozianti che non rispetteranno la legge sono previste pesanti multe: utilizzare nei reparti gastronomia, macelleria, ortofrutta, shopper fuori norma costerà al trasgressore da 2.500 fino a 100.000 euro di multa.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie