Trapani Oggi

Asp. Allerta Covid19 per alcuni comuni della provincia di Trapani - Trapani Oggi

Calatafimi Segesta | Cronaca

Asp. Allerta Covid19 per alcuni comuni della provincia di Trapani

29 Dicembre 2021 17:58, di Laura Spanò
visite 3921

La nota è stata inviata ai sindaci di dieci Comuni

Siamo in piena emergenza pandemica ed è un fatto a cui la stragrande maggioranza dei cittadini della provincia di Trapani ancora non crede. Ma i dati sono sotto gli occhi di tutti. L'Asp Provinciale così corre ai ripari, ed ha inviato una nota ai comuni di Trapani, Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Paceco e Salaparuta, in funzione ai dati di incidenza, dove i contagi sono tanti e i vaccinati meno della media. 

In particolare il Dipartimento di prevenzione sollecita le Amministrazioni di questi Comuni  a sospendere eventi e ogni forma di riunioni nei luoghi pubblici e privati anche di carattere ludico, culturale, sportivo svolti in luoghi chiusi o aperti al pubblico, fatta eccezione per le funzioni religiose e funebri.

Sollecitata anche la sospensione di tutti i servizi educativi all'infanzia e delle scuole pubbliche e private mentre, secondo quanto propone l'Asp, gli accessi nei luoghi di interesse storico e culturale devono essere contingentate.

Misure – dice il direttore del Dipartimento di prevenzione, Francesco Di Gregorio, in una nota - necessarie per tutelare la salute e prevenire la diffusione del contagio”.

In molti di questi Comuni i sindaci hanno già annullato ogni altro evento natalizio così come a Calatafimi Segesta "È con grande rammarico che questa amministrazione deve annunziare l'annullamento di tutti gli eventi inseriti nella programmazione “Riprendiamoci il Natale”, perché i rischi di contagio sono molto elevati - scrive il sindaco Francesco Gruppuso. "In questo momento è più importante il valore della salute personale e pubblica di fronte al continuo aumento dei contagi che stiamo vivendo nella nostra comunità. Ringraziamo di cuore tutte le associazioni e le persone che comunque ci hanno aiutato ad organizzare gli eventi sin qui svolti".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie