Trapani Oggi

Assolto il consigliere comunale di Castelvetrano Rosy Milazzo - Trapani Oggi

Castelvetrano | Cronaca

Assolto il consigliere comunale di Castelvetrano Rosy Milazzo

17 Maggio 2024 12:02, di Redazione
visite 1358

Era finita sotto processo per falso

"Assolta perché il fatto non sussiste". La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Marsala (giudice monocratico Giuseppina Montericcio) nei confronti del consigliere comunale di Castelvetrano Rosy Milazzo, finita sotto processo perché accusata di falso.

Per gli investigatori della guardia di finanza e la Procura di Marsala la Milazzo avrebbe prodotto false dichiarazioni in ordine alla incompatibilità a consigliere. Milazzo e altri tre consiglieri – Gaetano Caldarera, Giuseppa Coppola e Maurizio Bonasoro – avrebbero dichiarato di non essere incompatibili ma, invece, secondo l’accusa avevano debiti erariali col Comune.

Il consigliere Milazzo è stata difesa dall’avvocato Massimo Mattozzi. Gli altri tre consiglieri hanno scelto l’iter della messa alla prova.

La vicenda venne fuori il 3 novembre del 2023, quando i finanzieri del comando provinciale di Trapani notificarono l'avviso di conclusione indagini emesso alla Procura di Marsala nei confronti di 4 consiglieri comunali, indagati per un presunto falso ideologico in atto pubblico. Le indagini condotte dalle Fiamme gialle di Castelvetrano verificarono che quattro consiglieri comunali, per poter essere proclamati eletti nel 2019, avrebbero attestato falsamente di non trovarsi in condizioni di incompatibilità e ineleggibilità alla carica, dichiarando di non avere debiti pendenti nei confronti del Comune di Castelvetrano. Gli accertamenti investigativi hanno accertato che i candidati, contrariamente a quanto dichiarato al momento dell'insediamento, avevano debiti certi, liquidi ed esigibili, notificati nel tempo per mancati pagamenti di tributi locali. Ora la sentenza di assoluzione per la Milazzo.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie