Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Calatafimi: incendio nella zona di Segesta - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Calatafimi

Calatafimi: incendio nella zona di Segesta

23 Agosto 2020 18:08, di Laura Spanò
Calatafimi: incendio nella zona di Segesta
Cronaca
visite 1923

Non si fermano gli incendi in questa torrida estate 2020. Sarà un caso ma ormai ogni domenica Calatafimi diventa la zona più appetibile per i piromani, così anche oggi un altro incendio ha colpito la macchia verde che circonda il borgo. Le zone interessate da questo ultimo incendio: zona Pispisa, lato sud dell'anfiteatro, la vallata e il santuario di Mango. Il punto fuoco è stato individuato proprio in contrada Mango, a sud est del Parco Archeologico di Segesta.Sul posto ad operare due elicotteri della Forestale: Falco 3 e Falco 7 e un elicottero dell'82 Centro CSAR dell'Aeronautica militare. Una sortita di volo di 2 ore per un totale di 16 sganci e 14000 litri d’acqua. Il decollo è avvenuto alle ore 17:30. A termine della missione, l’equipaggio è rientrato alla base aerea di Birgi per le 19:30 dove ha terminato, per la giornata odierna, la prontezza per il servizio antincendi. L’ordine di decollo è giunto dal C.O.A. (Comando Operazioni Aeree) di Poggio Renatico (FE), in coordinamento con la Sala Operativa Unificata Permanente (S.O.U.P.) della Regione Sicilia. Attorno alle 18,30 è arrivato anche un canadaier.
Ad operare a terra personale della forestale ed un ispettore superiore a fare da direttore delle operazioni di spegnimento, sia a terra che con i mezzi aerei, erano presenti squadre aggiuntive di antincendio boschivo e dei vigili del fuoco a protezione delle abitazioni della zona di Segesta. Da ore sul cielo di Calatafimi è un via vai continuo di elicotteri che vanno ad approvvigionarsi d'acqua nei vari laghetti artificiali che insistono nella zona.
Man mano che il fuoco viene spento inizia l'opera di bonifica dei luoghi attraversat dalle fiamme...
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings