Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 22 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Campionato Melges 20, conclusa prima giornata di gara - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

0

0

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Campionato Melges 20, conclusa prima giornata di gara

03 Settembre 2015 20:09, di Niki Mazara
Campionato Melges 20, conclusa prima giornata di gara
Sport
visite 364

Èiniziato oggi, con quattro prove valide l’Audi Melges 20 European Championship. Con vento da sud-ovest si è regatato nel campo di gara lato sud e gli oltre trenta equipaggi hanno trovato condizioni utili per vivere un’intensa giornata di vela. Fremito d’Arja (Levi-Bianchi, 4-1-2-8) chiusa la prova di apertura al quarto posto ha poi centrato un bullet e altri due piazzamenti da alta classifica. ITA-50, che vanta una Gold Cup di classe nel suo palmares conquistata alcune stagioni fa a Napoli e che quest’anno ha vinto tre frazioni delle Audi tron Sailing Series, anticipa di tre punti Pecceré (De Falco-Giordano, 6-6-4-2) che, nella quarta regata, si è esibito in una rimonta clamorosa passando dalla trentesima alla seconda posizione. Il podio provvisorio è completato da Out of Reach (Miani-Benussi, 2-13-1-5), campione europeo nel 2011 e vincitore delle Audi tron Sailing Series dello scorso anno. Stefano Lagi, trimmer di Fremito d’Arja, ha sottolineato le difficoltà del campo di regata trapanese: “Non è stata certo una giornata semplice: a parte le oscillazioni del vento, abbiamo trovato una flotta molto agguerrita, nell’ambito della quale non sono mancate alcune new entry che ci hanno reso la vita alquanto dura”. Un riferimento evidentemente dedicato al team siciliano di Zenea (Calì-La Mantia, 1-17-7-18) che, al debutto nella classe e forte dell’esperienza di Filippo La Mantia, trimmer su Stig, e di Albatros Turco, ha centrato il bersaglio pieno, vincendo la prima prova dell’Europeo e chiudendo la giornata al nono posto. Più staccati, rispetto al terzetto di testa, i team dal quarto posto in giù: Kotyara (Oleg Evdokimenko, 10-7-3-9), vincitore della In-Port Race di ieri, stazione a otto punti dal citato Out of Reach, mentre Audi g-tron Fratelli Giacomel (Carveth-Simoneschi, 9-5-10-6), ha regatato con solidità, chiudendo la giornata al quinto posto. Domani,a partire dalle 12, nuova giornata di gara: l'intenzione è di portare a termine altre quattro prove.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings