Trapani Oggi

Ci ha lasciato l'avvocato Salvatore Ciaravino - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Ci ha lasciato l'avvocato Salvatore Ciaravino

24 Dicembre 2023 15:02, di Redazione
visite 2419

Era iscritto all'albo degli avvocati di Trapani dal 1967

Ci ha lasciato l'avvocato Salvatore Ciaravino. L'ordine degli avvocati di Trapani perde un uomo di grande spessore professionale. Ecco cosa scrive il presidente dell'Ordine Salvatore Longo.

"Ieri sera ci ha lasciati l'avvocato Salvatore - Toruccio - Ciaravino, iscritto all'albo degli avvocati sin dal 1967 e dal 1989 a quello dei patrocinanti davanti le giurisdizioni superiori, toga d'oro, Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trapani dal 2019 al 2020, uomo eclettico e di sconfinata cultura. Con animo profondamente commosso a nome personale, del Consiglio dell'Ordine, del Foro tutto e del personale amministrativo, prendo parte al dolore della moglie, signora Caterina Fontana, dei figli - il collega Giovanni - Francesca e Paolo, di tutti i familiari e degli allievi che si sono formati presso il suo studio in tanti anni di attività. L'avvocato Toruccio Ciaravino può essere annoverato tra gli esponenti più illustri e brillanti che abbia mai avuto il foro di Trapani; amministrativista insigne è stato un vero e proprio maestro nel suo campo per i professionisti che hanno frequentato il suo studio legale, ed un preciso punto di riferimento per tanti giovani avvocati che si rivolgevano a lui per un consiglio o per una spiegazione. L'innata simpatia del suo carattere, mista ad una leggera naturalezza del suo fare nella gestione dei rapporti umani con colleghi e parti assistite, hanno contribuito ad impreziosire la persona e l'avvocato. Tra gli eventi della vita che legheranno per sempre il nome dell'avvocato Ciaravino alla storia del nostro Tribunale, va certamente ricordato quello che vide il giovane giudice Giovanni Falcone essere sequestrato nel corso di un colloquio con un detenuto che pretendeva di essere trasferito dal carcere di Favignana. Era il 1976 ed un altrettanto giovane Toruccio Ciaravino fu chiamato a mediare quella situazione altamente pericolosa. Fu anche grazie al suo intelligente intervento che Giovanni Falcone riuscì ad evitare gravi conseguenze.

Il rito funebre sarà il 26 Dicembre alle ore 10.00 presso la Chiesa di San Paolo - Villa Mokarta.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie