Trapani Oggi

Crono-scalata Monte Erice. Intesa fra Automobile Club Trapani e Libero Consorzio - Trapani Oggi

Erice | Sport

Crono-scalata Monte Erice. Intesa fra Automobile Club Trapani e Libero Consorzio

15 Agosto 2023 09:35, di Laura Spanò
visite 1752

Avviati i lavori di collocamento di 325 metri di doppio guard-rail

In vista della prossima edizione della Crono-scalata Monte Erice, sono stati avviati i lavori per il collocamento temporaneo di 325 metri di doppio guard-rail, a protezione dei piloti e di alcuni tratti di muri in pietra, lungo la strada Regionale Immacolatella – Erice. È stata infatti accolta dal Libero Consorzio Comunale di Trapani, l’Ente che gestiste la strada di accesso al borgo medievale, la richiesta dell’Automobil Club Trapani, organizzatore della gara automobilistica valida per il Campionato Italiano Velocità della Montagna, per il Trofeo Italiano Velocità Montagna e per il Campionato Siciliano Velocità Montagna ed in programma dal 1° al 3 settembre.

I lavori si sono resi necessari in seguito alle prescrizioni della Giunta Sportiva Aci Sport e prevedono la collocazione di 5 tratti di barriera metallica al fine di assicurare la massima sicurezza ai partecipanti ed agli automobilisti nella fase pre-gara. I tratti interessati vanno dal km 2,445 al km 2,465, dal km 2,790 al km 2,830, dal km 4,105 al km 4,170, dal km 5,158 al km 5,218 e, infine, dal km 5,628 al km 5,778, il tornante “Casazza”. Giovanni Pellegrino, presidente Ac Trapani, ha voluto sottolineare l’importante collaborazione ricevuta da Raimondo Cerami, commissario straordinario del Libero Consorzio, il quale ha compreso la necessità di questi lavori per consentire lo svolgimento della Monte Erice, l’evento sportivo più longevo del territorio, in grado di catalizzare le attenzioni di sportivi ed appassionati, a dimostrazione del grande legame che esiste tra la Cronoscalata ed i trapanesi.

Fondamentale, poi, per dare il via ai lavori di posizionamento dei guarda-rail è stata anche la fattiva collaborazione dei funzionari e dei dipendenti del Libero Consorzio, anche loro impegnati per il rilascio di tutte le autorizzazioni necessarie per l’installazione dei guard-rail, con le prescrizioni del caso.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie