Trapani Oggi

Droga nel trapanese è allarme - Trapani Oggi

Erice | Cronaca

Droga nel trapanese è allarme

21 Maggio 2024 19:09, di Laura Spanò
visite 2191

Scende anche l'età degli assuntori

Psicosi, stati paranoici, schizofrenia, aggressività e alie nazione. Sono gli effetti del crack , stupefacente ricavato tramite processi chimici dalla cocaina per il quale l'emergenza è ormai in tutta l'isola Palermo e Catania in testa. L'ultimo allarme arriva da Trapani.Negli ultimi 15 mesi, l’Asp ha registrato circa 1000 richieste di aiuto in più rispetto al 2022-2023: 400 nel distretto di Trapani, 300 in quello di Alcamo e gli altri distribuiti in provincia. Ed è soprattutto allarme crack facilitato dal prezzo economico: dai 5 ai 10 euro a dose, con i consumatori che partono dai 12 anni di età. Giovani senza nessun freno, pronti a minacciare familiari per avere il denaro per una dose. Il tutto in un processo che èporta alla morte , mentre le organizzazioni mafiosi si arricchiscono. Una tendenza allarmante nonostane le numerose operazioni antidroga.La Regione ha stanziato in Finanziaria 1 milione alle Asp in interventi per la prevenzione e il contrasto all'utilizzo del crack. La prevenzione infatti è l'unica arma contro questa droga, poiché non esiste un antigeno ovvero un farmaco che annulli gli effetti dovuti alla somministrazione. Di questo si è parlato presso il centro sociale Peppino Impastato ad Erice in un incontro organizzato dal Comune e patrocinato dall’Asp di Trapani, dal titolo 'Il crack una emergenza sociale, un pericolo per tutti". Un incontro per promuovere una campagna di sensibilizzazione contro l'uso delle droghe. Oltre cento gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado presenti.Molte anche le famiglie presenti assieme alle associazioni di volontariato.

© Riproduzione riservata

Tag droga
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie