Trapani Oggi

E' Marisa Leo, la donna uccisa dall'ex Angelo Reina ieri pomeriggio - Trapani Oggi

Marsala | Cronaca

E' Marisa Leo, la donna uccisa dall'ex Angelo Reina ieri pomeriggio

07 Settembre 2023 09:50, di Laura Spanò
visite 20996

Lascia una bambina piccola avuta dall'ex

Si chiamava Marisa Leo aveva 39 anni e curava il marketing per l'azienda vinicola Colomba Bianca aveva una bambina piccola che aveva avuto con Angelo Reina, 42 anni, ma i rapporti tra i due non erano più quelli di una volta tanto che non vivevano insieme. In passato aveva denunciato l'ex compagno, Angelo Reina, 42 anni, di Valderice, per stalking. E non erano mancate anche liti furibonde. Marisa leo era molto conosciuta era una delle "Donne del vino", apprezzata nel settore.

Ieri nel tardo pomeriggio la tragedia. Un automobilista che transitava lungo l'Autostrada A/29 direzione Mazara Palermo- all'altezza di Calatafimi, siamo nella zona di Gallitello, ad un certo punto si accorge che un uomo ha in mano una pistola e si trova su un cavalcavia, segue tutto e sgomento chiama subito la polizia. Sul posto la polstrada che accerta la morte dell'uomo. Immediata la telefonata alla Squadra Mobile di Trapani, all'arrivo sul posto gli investigatori trovano l'automobile di Reina, all'interno ci sono delle armi. Da qui è partita l'indagine per capire a cosa ofssero servite. Un rapido giro di informazioni con le famiglie e si apprende che l'uomo avrebbe dovuto incontrare nell'azienda agricola di famiglia l'ex convivente Marisa Leo.

Viene allora chiamato più volte il cellulare della donna ma nessuna risposta. Intanto gli investigatori si avviano verso l'azienda agricola tra Marsala e Mazara- zona Gallitello. Qua viene trovata l'automobile della donna, una ricerca veloce e infine il ritrovamento del corpo senza vita di Marisa Leo. L'uomo le aveva sparato con un fucile. Per lei non c'era più nulla da fare. Il corpo dopo un primo esame del medico legale eè stato trasferito all'obitorio del cimitero di Marsala. Sgomento a Salemi dove la giovane era molto conosciuta ma anche a Marsala e a Valderice luogo di nascita dell'uomo. Le indagini della Squadra Mobile continuano.

Le reazioni

"In azienda siamo tutti sconvolti per quanto è successo. Stamattina non abbiamo la forza di lavorare". Lo dice Giuseppe Gambino, il direttore della cantina 'Colomba bianca' dove lavorava Marisa Leo. "Ieri abbiamo lavorato tutto il giorno insieme in azienda - racconta - poi ci ha detto che doveva incontrare l'ex convivente per prendere la bambina". Stamattina la notizia dell'omicidio-suicidio. Giuseppe Gambino stamattina ha pubblicato un post su Facebook, allegando una foto insieme a Marisa Leo: "Infinitamente grato per tutto ciò che mi hai donato", ti faccio solo una promessa… renderò onore al tuo “futuro”… se così si può chiamare con tutti i mezzi che ho! RIP CARA MARISA…infinitamente grato per tutto ciò che mi hai donato". le sue parole. Ed ancora Umberto Gambino: Sgomento e incredulo per una morte così assurda. Marisa Leo, responsabile marketing e comunicazione di Colomba Bianca, era davvero una bella persona: competente, precisa, professionale, sorridente. Condoglianze alla famiglia.

Il sindaco di Marsala Massimo Grillo

La notizia di oggi ci lascia sgomenti. Siamo addolorati dall'apprendere la notizia di un ennesimo femminicidio, questa volta avvenuto nel trapanese.La nostra comunità è sotto shock per questo gesto di assoluta follia.A nome mio e di tutta la comunità marsalese voglio esprimere, dal profondo del mio cuore, il nostro cordoglio alla famiglia di Marisa Leo, giovane donna e professionista che lascia una bambina in tenera età. Serve una rivoluzione culturale. È necessario educare i nostri giovani al rispetto della vita umana, al rispetto della Donna.

Il sindaco di Salemi Domenico Venuti

"La nostra comunità è sconvolta da quanto accaduto. Non ci sono parole per descrivere il dolore per una tragedia assurda e inaccettabile. Esprimo il cordoglio e la vicinanza alla famiglia a nome mio, dell'Amministrazione e di tutta la città di Salemi. Ci stringiamo ai familiari nel ricordo di una ragazza solare che amava la vita. Il giorno dei funerali sarà lutto cittadino a Salemi: è necessario accendere i riflettori su un fenomeno inaccettabile e insopportabile come il femminicidio. Ciao Marisa...".

Marisa Leo era molto conosciuta nel mondo dell'enologia siciliana e faceva parte dell'associazione "Donne del vino". Tanti i messaggi di cordoglio sui social, tra questi quello di Davide Piccione: "Eri una bellissima persona! Mancherai sicuramente a tutti quelli che hai incrociato sulla tua strada e hanno avuto la fortuna di conoscerti". Leoluca Pollara scrive: "Eri sempre simpatica e solare. Eri stimata da tutti e tutti ti volevano bene. Non meritavi questa follia. Ti ricorderò sempre con il tuo meraviglioso sorriso. Riposa in pace". Michele Buscemi aggiunge: "Certe notizie non si vorrebbero mai leggere. A maggior ragione quando riguardano persone che conosci".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie