Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 11 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Erice, presentata mozione sfiducia a Tranchida. - Trapani Oggi

0 Commenti

8

0

0

4

2

Testo

Stampa

Politica
Erice

Erice, presentata mozione sfiducia a Tranchida.

05 Novembre 2009 18:35, di Niki
Erice, presentata mozione sfiducia a Tranchida.
Politica
visite 223

Erice, 5 novembre 2009- Presentata nel tardo pomeriggio  la mozione di sfiducia a  Giacomo Tranchida, sindaco di Erice. La mozione è stata sottoscritta da quattordici consiglieri del centro destra. Intanto i  rappresentanti dei gruppi politici, movimenti e associazioni Socialisti Oggi, Partito Democratico, Città Futura, Italia dei Valori, Rifondazione Comunista, Erice che vogliamo e i Consiglieri comunali di centro sinistra ed gli assessori della Giunta Tranchida hanno varatio un documento a favore del sindaco in cui scrivono: " Democraticamente i cittadini hanno eletto Tranchida Sindaco di Erice,affidandogli 5 anni di mandato,come per legge. Non si comprende per quale malcelato motivo il Sindaco non debba continuare nel suo duro lavoro che di già ha portato grandi benefici alla civica comunità. Miglioramento della distribuzione idrica, potenziamento dei servizi sociali, massima attenzione ai problemi della scuola e nuovi servizi, l’avvio della Raccolta Differenziata e per finire, anzi per ricominciare:LA ZONA FRANCA URBANA, che in tre parole significa più occupazione, più sviluppo e meno tasse. E proprio sulla Zona Franca Urbana si è concentrata la discussione del vertice tenutosi ieri sera presso la sede del Movimento nato con Tranchida: Erice che vogliamo, nella centralissima via Manzoni, assicurando pieno sostegno, anche attraverso i propri gruppi consiliari per procedere  immediatamente con la variante per la Zona Franca Urbana proposta dal Sindaco al Consiglio comunale, in modo tale da consentire a più imprese di potersi insediare creando nuovi posti lavoro e più sviluppo per il territorio.Analogo impegno è stato assunto per il tramite dei Gruppi Parlamentari regionali e nazionali nell’invitare il Presidente della Regione Lombardo per l’immediato finanziamento del Contratto di Quartiere II - San Giuliano, utilizzando proprio i Fondi FAS a supporto della Zona Franca Urbana.Previsti ed attesi circa 6 milioni di euro per le necessarie manutenzioni edilizie dei condomini di San Giuliano, per gli interventi di urbanizzazione primaria e secondaria, nonché per la ristrutturazione della Scuola Baden Powell e per la riqualificazione del lungomare di San Giuliano. Opere e lavori necessari per dare dignità ad un quartiere, recuperare il litorale ma opere e lavori che significano anche lavoro ed economia per il territorio. Erice sta rinascendo e tutte le forze politiche e sociali, responsabilmente debbono sentirsi impegnate in questa nuova fase di grande opportunità e di rilancio socio-economico. Chi oggi pensa solamente alla mozione di sfiducia cura solo il proprio tornaconto politico ma sempre a spese dei cittadini che ne avranno un danno, per cominciare dai costi delle nuove elezioni.

© Riproduzione riservata

Commenti
Erice, presentata mozione sfiducia a Tranchida.
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie