Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 28 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Esordio con i botti del Trapani Calcio in campionato - Trapani Oggi

1 Commento

6

1

1

5

5

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Esordio con i botti del Trapani Calcio in campionato

18 Settembre 2018 23:35, di Salvatore Morselli
Trapani Reggina. Foto di TrapaniCalcio.it
Sport
visite 2427

Il Trapani rimanda a casa battuta la Reggina che conferma che il Provinciale è un campo ostico. Nella prima di campionato la squadra trapanese, complice anche avversari apparsi a tratti imbarazzanti, ha giocato una gara in tranquillità .  Una prestazione positiva in tutti i sensi, sia per quanto riguarda i gol fatti i, sia sotto l’aspetto psicologico e fisico.. Forse sarà stato il caldo umido di Trapani, forse un approccio morbido alla gara, fatto sta che la Reggina, subiti due gol in nove minuti, è sembrata squagliarsi. Poi, quando Golfo ha segnato il suo secondo gol personale, allora la Reggina ha alzato bandiera bianca. Né a nulla sono valsi i cambi effettuati nella ripresa da Cevoli, visto che il Trapani è rimasto incontrastato padrone del campo. 
Inizia bene la Reggina che spinge subito e nei primi cinque minuti ottiene tre calci d’angolo e sul terzo, al 6’ Maritato da destra impegna Dini che salva. Al 11’punizione di Corapi che serve Tulli in area reggina, semirovesciata, palla alta. Al 17’ ci prova ancora Tulli, ma la palla è fuori di un paio di metri. Al 22’ sempre lui conquista palla sulla tre quarti, supera in slalom due avversari, entra in area e pesca l’angolo più lontano battendo Confente. Al 31’ raddoppio granata: Navas perde palla nella sua tre quarti, ne approfitta Golfo che punta l’area reggina e appena fuori scaglia un pallone che si insacca alla sinistra di Confente che nulla può . Il Trapani è padrone del campo e Mulé, al 35’, cerca il colpo ad effetto ma la palla supera di poco la trasversale. Al 40’ il Trapani cala il tris: Aloi va al tiro da posizione centrale, Confente respinge con i pugni, Golfo da tre metri di testa spinge la palla in rete.  Al 43’ Evacuo va per terra toccato da dietro, l’arbitro non infierisce e lascia correre. Il primo tempo finisce con il Trapani nettamente avanti e la Reggina in evidente difficoltà. Nella ripresa Cevoli cambia subito due giocatori cercando di dare vivacità ad una squadra spenta e la mossa pare funzioni visto che la Reggina colpisce una traversa, seppure in una azione in cui l’assistente segnala un fuorigioco. Al 25’ Maritati ha una bella occasione per segnare, ma Dini con un balzo gli nega la gioia del gol mettendo palla in angolo. Il Trapani risponde al 32’ con Ferretti ma il portiere ospite non si fa superare. Poi, al 34’ ci prova Taugourdeau da fuori area, tiro potente, ma alto. Il Trapani a questo punto decide di iniziare a controllare il gioco e fa girare palla  non disdegnando, qua e là, qualche affondo. Si mettono in evidenza i nuovi entrati, ma il risultato non cambia.
 
Trapani – Reggina 3 – 0

Trapani: (4-3-3) Dini 6,5, Mulé 6, Pagliarulo 6, Ramos 6, Aloi 6, Taugourdeau 6, Canino 6 ( 15’ st Scrugli 6) , Corapi 6,5( 28’ st Costa Ferreira 6) , Tulli 6,5, Evacuo 6 (28’ st Nzola 6) , Golfo 7 ( 21’ st Ferretti 6)  a disposizione Ingrassia, Kucich, Joao Silva,  D’Angelo, Dambros, Toscano,  Mastaj  all.re Vincenzo Italiano

 
Reggina: (4-3-3) Confente 5, Kirwan 5, Redolfi 5 ( 43’ st Pogliano sv) , Solini 5 , Zivkov 5, Petermann 5 ( 1’ st Zibert 5)  Bonetto 5( 13’ st Tassi 5) , Navas 5,( 25’ st Franchini 5)  Tulissi 5, Maritato 5,5 , Emmausso 5 ( 1’ st Sandomenico 5)  a disposizione Vidovsek,  Morabito, Seminara , Ciavattini, Marino, Ungaro, Mastrippolito   all.re Roberto Cevoli
 
Arbitro: Zingarelli di Siena 6, assistenti Garzelli di Livorno e Nuzzi di Valdarno
Reti: Tulli al 22’ pt, Golfo al 31’ , al 40’ pt, 
Note:Spettatori 3202 per un incasso di 25.110 €,   Angoli 2 a 6, recupero 1/ 4.,ammoniti Solini, Bonetto, Tulissi per la Reggina

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Altre Notizie
Change privacy settings