Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 03 Giugno 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Fabrizio Fonte presenta il suo libro "L'inchiesta Merra" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

4

1

Testo

Stampa

Rubriche
#Libri

Fabrizio Fonte presenta il suo libro "L'inchiesta Merra"

10 Maggio 2016 14:46, di Ornella Fulco
Fabrizio Fonte presenta il suo libro "L'inchiesta Merra"
Rubriche
visite 451

“L’inchiesta Merra. La prima operazione antimafia nella Sicilia autonoma”, questo il titolo del libro di Fabrizio Fonte che sarà presentato, 13 maggio, alle 17.30, nella sala conferenze di Palazzo Riccio di San Gioacchino di Trapani in via Turretta. Dopo i saluti di Filippo De Vincenzi, dirigente scolastico del Liceo Ximenes-Fardella, di Nicola Lamia, dirigente nazionale AICS, e di Umberto Balistreri, presidente ISSPE, interverrà Nello Musumeci, presidente della Commissione Antimafia all’ARS. L'incontro con l'autore sarà condotto dal giornalista Vito Orlando. «Èdi certo assai paradossale – afferma Fonte – che in Sicilia siano scomparse, quasi completamente, dalla memoria le vicende legate alla cosiddetta “inchiesta Merra” che rappresenta, a tutti gli effetti, la prima vera operazione antimafia, iniziata e portata a termine, nella Regione siciliana ed i cui atti vennero, successivamente, consegnati alla Magistratura. L’inchiesta, avviata nel gennaio del 1959, assume una dimensione per certi aspetti epocale, se consideriamo che, seppur dopo un intenso dibattito politico iniziato verso la metà degli anni Cinquanta, solo all’inizio del 1962 l’Assemblea regionale siciliana, all’unanimità invitava, anche a seguito della spinta emotiva dell’opinione pubblica generata da alcuni reportage giornalistici, il Parlamento nazionale a procedere alla costituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulla mafia. Il testo – prosegue l'autore – ripercorre gli eventi, il contesto sociale e politico in cui si determinarono le condizioni indispensabili affinché si potesse procedere alla istituzione della Commissione che ne realizzò gli accertamenti. L’inchiesta Merra, dal nome dal presidente emerito della Corte di Appello di Palermo, prese vita, infatti, in un contesto politico straordinario e che va ormai comunemente sotto la denominazione di 'Milazzismo'. Dagli atti esaminati non può essere messo in alcun modo in discussione che il primo governo Milazzo combatté coraggiosamente la mafia. In particolare per quel che concerne alcuni aspetti legati al mondo agricolo, che a quel tempo, rappresentava il pilastro economico dell’Isola. Il riportare – conclude Fonte – alla memoria le vicende legate all’inchiesta Merra è certamente funzionale, a mio modesto avviso, per abbattere alcuni stereotipi e, soprattutto, per mettere in risalto un esempio positivo di quando la politica siciliana ha voluto contrastare con efficacia la mafia".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings