Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Fermato extracomunitario: tentava di introdursi in un cantiere edile - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

2

1

Testo

Stampa

Vita

Fermato extracomunitario: tentava di introdursi in un cantiere edile

29 Novembre 2013 13:16, di Redazione
Fermato extracomunitario: tentava di introdursi in un cantiere edile
visite 414

Un extracomunitario di 40 anni, è stato fermato da agenti del Commissariato di Alcamo che lo hanno sorpreso mentre tentava di introdursi all'interno di una palazzina in costruzione. L’uomo è risultato essere privo di documenti di identità ed è stato condotto negli uffici del Commissariato per le necessarie verifiche sulla sua posizione sia sotto l’aspetto penale che amministrativo. Dagli accertamenti effettuati è risultato che L.S. - queste le sue iniziali - risultava essere destinatario di provvedimenti di espulsione con accompagnamento alla frontiera. A suo carico, inoltre, sono stati riscontrate condanne per reati contro la persona e contro il patrimonio. Dopo le opportune segnalazioni all'Autorità giudiziaria in quanto l'uomo si è reso responsabile di mancata esibizione, senza giustificato motivo, di passaporto o altro documento di identificazione e di permesso di soggiorno, lo stesso è stato condotto al Centro di identificazione ed espulsione di Trapani per i successivi adempimenti. L'episodio si inquadra nel fenomeno, noto alle forze dell'ordine locali, della maggiore presenza di cittadini extracomunitari che arrivano nel territorio alcamese per prestare la loro manodopera nelle campagne. Per tale motivo, in questi periodi, i controlli vengono intensificati per individuare extracomunitari clandestini, che, oltre ad essere responsabili del reati di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, possono commettere altri illeciti, connessi alla loro situazione di clandestinità. In particolare, questi soggetti tendono ad occupare, abusivamente, abitazioni in costruzione, immobili fatiscenti e altri luoghi che, per le loro caratteristiche, possano offrire riparo per la notte.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings