Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 09 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Il Gruppo archeologico Drepanon in visita a Colombaia, ex Stabilimento Florio e Levanzo - Trapani Oggi

0 Commenti

8

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Il Gruppo archeologico Drepanon in visita a Colombaia, ex Stabilimento Florio e Levanzo

10 Settembre 2018 08:00, di Redazione
Il Gruppo archeologico Drepanon in visita a Colombaia, ex Stabilimento Florio e Levanzo
Attualità
visite 1244

Uno studio  più approfondito della nostra storia tra memoria e natura, fascino e incanto: questa l'iniziativa dei soci del Gruppo archeologico "Drepanon" che ieri hanno effettuato una visita dei luoghi riguardanti la Battaglia delle Egadi del 241 a.C. Più di cento  persone, imbarcate sulla motonave  "Costa del Sole", hanno  ripercorso i luoghi in cui le  navi romane e quelle cartaginesi si diedero battaglia a partire dal Castello della Colombaia. A seguire è stata effettuata  la visita all’ex Stabilimento Florio a Favignana per ammirare, tra l’altro , i rostri che vi sono custoditi, e infine a Levanzo , altra isola che si è trovata al centro di quegli eventi storici che hanno cambiato il mondo. Ad accompagnare la comitiva l'architetto Luigi Biondo, direttore del Polo Museale della Sicilia occidentale. A  completamento del  programma si era già svolto, lo scorso  6 settembre presso  la sala convegni dell’Accademia di Belle Arti Kandiskij un incontro con la presenza  di Antonella Altese, direttrice dei Gruppi archeologici d’Italia -Drepanon, di Sivia Guaiana, presidente dell’Accademia Kandiskij , del sindaco di Trapani Giacomo Tranchida e gli interventi  di Antonino Filippi,  presidente onorario GAD su "La Battaglia delle Egadi", di Luigi Biondo sullo "Stabilimento Florio e i nuovi ritrovamenti nel mare delle Egadi", e di Luigi Bruno, presidente dell’associazione "Salviamo la Colombaia"  su "Storia, sogno e rinascita della Colombaia". E’ stata questa una ulteriore occasione per dimostrare l’importanza  storica di questo  monumento simbolo di Trapani che, di recente, la Regione ha deciso di affidare, tramite bando pubblico, a privati.                                              

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings