Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 12 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Inaugurata la sede dell'Osteria sociale ma senza i fondi necessari nel bilancio comunale - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

0

0

2

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Inaugurata la sede dell'Osteria sociale ma senza i fondi necessari nel bilancio comunale

21 Settembre 2016 14:50, di Ornella Fulco
Inaugurata la sede dell'Osteria sociale ma senza i fondi necessari nel bilancio comunale
Attualità
visite 370

Inaugurata stamane, dall'amministrazione comunale trapanese, la sede dell'“Osteria Sociale” realizzata in un immobile di corso Piesanti Mattarella confiscato alla mafia e assegnato dal Comune, con regolare bando, al Gruppo Saman. Nella struttura, però, non sarà possibile, almeno nell'immediatezza, garantire i 60 pasti caldi giornalieri a persone in difficoltà previsti dal bando perchè nel bilancio comunale non sono state inserite le somme previste per l'erogazione del servizio. A tal proposito si registra la nota di precisazione di Saman, a firma del presidente nazionale Achille Saletti, nella quale si legge: "il servizio di mensa sociale, nostro malgrado, non potrà, al momento, essere avviato. A tal fine si riportano alcuni passaggi della convenzione stipulata, in data 29 Agosto, a cui è seguita, in data 14 Settembre, la consegna delle chiavi dell’immobile: “…la concessione è rilasciata temporaneamente e fino alla stipula della definitiva concessione (…) con l’espresso divieto di svolgimento del servizio di ristoro, finanziato con fondi comunale,(…) considerato che le somme necessarie allo svolgimento del servizio non sono state previste nel bilancio di previsione 20015-2017 (…) ferma restando la facoltà dell’affidatario di iniziare e proseguire lo svolgimento dello stesso servizio di ristoro con esplicita espressa rinuncia al contributo previsto dal bando e a qualsiasi forma di compenso da parte di questa Amministrazione (…)". Il sindaco Vito Damiano e il segretario generale del Comune - riferisce Saletti - hanno assicurato che durante la discussione del bilancio in Consiglio comunale, prevista per la prossima settimana, si farà il possibile per risolvere la problematica individuando la somma necessaria e consentendo al progetto di essere operativo.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings