Trapani Oggi

Incendio a Pantelleria fuoco tra Cuddia Catalana a Gadir [VIDEO] - Trapani Oggi

Pantelleria | Cronaca

Incendio a Pantelleria fuoco tra Cuddia Catalana a Gadir [VIDEO]

17 Agosto 2022 21:20, di Laura Spanò
visite 2309

Sul posto forestale, vigili del fuoco e volontari per cercare di evitare un disastro

Notizia in Aggiornamento ...

La Capitaneria di porto ha fatto salire sulle proprie motovedette alcuni turisti in fuga. In tanti sono saliti su barche e gommoni per allontanarsi il più possibile dalle zone del fuoco.

Sarebbero due gli incendi sull'isola: uno partito da Kamma e l’altro da Gadir, non è escluso il dolo.  Il rogo sarebbe partito attorno alle 19,30 da Cala Cinque Denti. Le fiamme, spinte dal forte vento di scirocco sono avanzate fino a raggiungere Cala Gadir.

Tanta paura a Pantelleria per l'incendio scoppiato in serata sull'isola. Fra i tanti vip presenti, anche Myrta Merlino, che in questi concitati momenti ha raccontato: «La situazione è molto pericolosa. L'incendio non è stato ancora domato perché c'è molto vento e  di notte non possono volare i canadair. Qui a Gadir siamo stati evacuati tutti». «Dopo una estate torrida e piena di incendi, questa sera anche la mia amata Pantelleria brucia. Un incendio doloso qui dove nemmeno possono arrivare i canadair a causa del vento. Basta incendi dolosi, chi deturpa il nostro patrimonio deve pagarla carissima». Così in un tweet la giornalista Myrta Merlino

Tra le ville sgomberate ci sarebbero anche quella del giocatore Marco Tardelli e dello stilista Giorgio Armani, che stava ospitando alcuni amici quando ha dovuto abbandonare di gran corsa la sua dimora, a bordo di suv per raggiungere la costa e salire sulla barca.  Panico tra gli abitanti dell'isola e i numerosi turisti, costretti ad abbandonare le loro abitazioni lambite dalle fiamme. 

Sull'isola ci sono pochi uomini e mezzi per fronteggiare le fiamme e i mezzi aerei di notte non possono alzarsi in volo.

Il rogo è divampato nelle contrade Favarotta, Khamma e Perimetrale. Le fiamme stanno divorando ettari di vegetazione e mettendo in pericolo diverse abitazioni che sono state evacuate.

Impressionanti le immagini che giungono dalle zone percorse dalle fiamme. Difficile al momento capire se ci sono abitazioni coinvolte nell'incendio.

Monte Sparagio

Le squadre di forestali, vigili del fuoco e volontari e l'intervento di canadair ed elicotteri questa sera hanno scongiurato il peggio. La Riserva dello Zingaro almeno per stasera non è stata intaccata dal fuoco. Spento l'incendio tra Visicari e Balata.

Un incendio si è sviluppato anche nei pressi del Belvedere di Martogna ed a Trapani in un'area nei pressi del terminal dell'Atm.

Intanto per domani in Sicilia previsto massimo livello di rischio per Ondate di Calore. A seguito del permanere in Italia dell’anticiclone nord-africano anche nelle prossime giornate di agosto è previsto sul territorio regionale un ulteriore e significativo afflusso di aria calda.

Di conseguenza, il sistema nazionale sulla previsione delle Ondate di Calore, nel confermare per la giornata del 18 agosto 2022 il massimo livello di rischio (Livello 3-Ondata di calore) per la città di PALERMO, con una temperatura massima percepita di circa 39 gradi e per la città di CATANIA è prevista una temperatura massima percepita di 41° C.

Nella giornata successiva il sistema nazionale sulla previsione delle Ondate di Calore prevede un leggero calo delle temperature e un livello di allerta pari a 1.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie