Trapani Oggi

Incendio all'impianto di riciclaggio dei rifiuti di contrada Belvedere - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Incendio all'impianto di riciclaggio dei rifiuti di contrada Belvedere

20 Luglio 2016 13:26, di Ornella Fulco
visite 1438

Un incendio di vaste proporzioni è divampato, stamattina, nell’impianto di riciclaggio dei rifiuti di contrada Belvedere. Le fiamme hanno distrutto un...

Un incendio di vaste proporzioni è divampato, stamattina, nell’impianto di riciclaggio dei rifiuti di contrada Belvedere. Le fiamme hanno distrutto un capannone di 600 metri quadrati che, al momento, era vuoto. L'alta colonna di fumo nero sollevatasi era visibile anche a chilometri di distanza. Sul posto sono intervenute squadre di vigili del fuoco del Comando provinciale di Trapani  e della Protezione civile comunale che, non senza fatica, sono riuscite ad arrestare l’avanzata delle fiamme. Il dirigente del III settore comunale, ingegnere Sardo, ha disposto l'esecuzione di alcune manovre sulla condotta idrica per garantire un maggiore afflusso d'acqua nella zona per permettere alle autobotti di approvvigionarsi e spegnere l'incendio. Secondo una prima stima, i danni ammonterebbero a circa 4 milioni di euro. Per questo motivo l'impianto, che avrebbe dovuto riaprire a fine mese dopo l’esecuzione di lavori urgenti, resterà chiuso e saranno necessari alcuni mesi per ripristinarne la funzionalità. La struttura normalmente raccoglie i rifiuti solidi urbani di Trapani e di altri comuni prima dell'immissione nella discarica: qui vengono pesati e depositati nella fossa di ricevimento. L'incendio sarebbe partito accidentalmente dalle scintille generate durante il lavoro di alcuni operai che stavano effettuando delle saldature. Alle operazioni di spegnimento erano presenti il sindaco, Vito Damiano, e il comandante della Polizia Municipale e responsabile della Protezione civile comunale, Biagio De Lio. L'amministrazione comunale assicura che non sono state riscontrate emissioni nocive o pericolose per la salute pubblica e che i parametri rilevati "sono assolutamente nella norma ed escludono qualunque modificazione o danno ambientale". Il sindaco Damiano ha annunciato di voler emettere un’ordinanza per incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti utile a limitare la quantità di Rsu da conferire in discarica.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie