Trapani Oggi

La Polizia Penitenziaria ha festeggiato il patrono San Basilide - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

La Polizia Penitenziaria ha festeggiato il patrono San Basilide

01 Luglio 2016 20:05, di Niki Mazzara
visite 937

I poliziotti penitenziari trapanesi hanno festeggiato il loro patrono, san Basilide, con una messa solenne, celebrata da monsignor Gaspare Gruppuso, p...

I poliziotti penitenziari trapanesi hanno festeggiato il loro patrono, san Basilide, con una messa solenne, celebrata da monsignor Gaspare Gruppuso, per anni cappellano della Casa circondariale di Trapani e attuale parroco della cattedrale San Lorenzo. La cerimonia si è svolta nella chiesa del Collegio. Basilide era un soldato romano che, sotto il regno di Settimio Severo, aveva l'incarico di scortare e cristiani perseguitati al supplizio. Sospettato di avere simpatie per loro fu invitato a fare un giuramento davanti agli idoli ma, fra lo stupore dei suoi commilitoni, egli si rifiutò, dichiarandosi cristiano. Fu rinchiuso in prigione, dove ricevette il battesimo, e il giorno seguente venne decapitato. Con decreto della Sacra Congregazione dei Riti del 2 settembre 1948, San Basilide fu proclamato patrono del Corpo degli Agenti di Custodia, oggi Polizia Penitenziaria che, nella tradizionale invocazione a lui rivolta trova, ancora oggi, il senso del proprio compito “ Dacci luce e forza perché possiamo riuscire a svolgere bene il nostro difficile compito di tutelare la società e nell'aiutare chi ha sbagliato per debolezza a ritrovare il senso morale della vita”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie