Trapani Oggi

L'acqua dai rubinetti esce giallastra e con fango - Trapani Oggi

Paceco | Attualità

L'acqua dai rubinetti esce giallastra e con fango

21 Dicembre 2020 16:24, di Redazione
visite 1808

Preoccupazione a Paceco

Preoccupazione tra la popolazione di Paceco a causa del colore dell’acqua erogata dalla rete idrica comunale.
Il liquido ha un colore giallastro e depone terriccio nel fondo dei contenitori.
Lo denunciano diversi cittadini delle varie zone in cui è diviso il paese che temono per la loro salute non comprendendo se l’acqua sia potabile o meno.
Il fenomeno si è manifestato dopo una interruzione di erogazione idrica da parte di Siciliacque che è subentrata all’Eas, ente in liquidazione.
L’acqua viene  erogata ogni quattro giorni nelle quattro zone in cui è stato diviso il paese. È una situazione paradossale, visto che dopo la messa in liquidazione dell’Eas e l’affidamento della gestione a Siciliacque, si era provato a dare la gestione direttamente ai comuni, tra cui appunto Paceco.
Ma gli enti locali hanno presentato ricorso in sede di tribunale amministrativo, vincendolo. Di fatto tutto è sospeso nel limbo, con i cittadini che non sanno a chi rivolgersi in caso di rottura delle rete idrica o di allacci.
Ma, tornando all’acqua giallastra e che deposita terriccio, si tratta di “una situazione che sta creando allarme tra i cittadini, molti dei quali- dice il consigliere comunale Salvatore Catalano- si sono rivolti a me per informazioni che non ho. Anche io mi chiedo da cosa deriva questo colore, perché questa fanghiglia nell’acqua, se la stessa sia potabile o meno e se quindi in questi giorni ci siano stati controlli al cisternone.
Le domande della gente sono le stesse mie domande. Una risposta la dovrebbe dare l’amministrazione comunale, ma da quella parte, silenzio  assordante”.  

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie