Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 24 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

LILT. Due protocolli per supportare le donne sottoposte a cure antitumorali - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

LILT. Due protocolli per supportare le donne sottoposte a cure antitumorali

13 Settembre 2021 19:06, di Redazione
LILT. Due protocolli per supportare le donne sottoposte a cure antitumorali
Attualità
visite 459

La LILT di Trapani Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, firma due protocolli d’intesa.Il primo con L.A.M.M.I. Associazione Mogli Medici Italiani e il secondo con ed Aldo Coppola by Nino Grammatico per il progetto “Bucaneve”.Attraverso  la sottoscrizione di un Protocollo d’intesa, le associazioni si propongono di attivare una serie di interventi atti a migliorare le condizioni di donne sottoposte a cure anti tumorali e sviluppare specifiche azioni, mettendo in rete sistemi, competenze e responsabilità diverse, con l’obiettivo di promuovere l’importanza della prevenzione oncologica, soprattutto delle nuove generazioni, anche attraverso eventi formativi.
Diverso ma sempre attinente il miglioramento psico fisico è il progetto Bucaneve che si pone l’obiettivo di offrire un aiuto concreto alle donne affette da alopecia indotta da trattamenti antitumorali donando a chi manifesta tale esigenza una parrucca in comodato d’uso gratuito, con il solo vincolo di restituirla al termine dell’utilizzo, una vera catena di solidarietà attraverso la quale le parrucche, vengono messe a disposizione di altre donne che ne hanno bisogno ma che per motivi economici non possono permettersele.
Si chiama “Progetto Bucaneve” perché è un invito a rinascere nella fredda stagione come il bucaneve, fiore capace di compiere il miracolo di fiorire in inverno e che nella simbologia dei fiori è simbolo di speranza, di consolazione e che segna il passaggio dal dolore ad un nuovo inizio. L’attivazione di questo progetto è stato possibile grazie alla Ditta Aldo Coppola by Nino Grammatico che ha deciso di mettere a disposizione n. 6 parrucche di alta qualità e di offrire in un angolo riservato del proprio salone di hair styling consulenza gratuita per la scelta della parrucca più adatta aiutando così le donne a ritrovare la propria immagine e di conseguenza la fiducia in se stesse, indispensabili per combattere la malattia.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings