Trapani Oggi

Mercati finanziari: facciamo il punto sugli asset da tenere d'occhio per investire in borsa online - Trapani Oggi

Mercati finanziari: facciamo il punto sugli asset da tenere d'occhio per investire in borsa online

26 Aprile 2023 12:00, di Eros Santoni
visite 510

Gli operatori di borsa guardano con grande attenzione l'evoluzione del fenomeno inflattivo, per decidere le mosse da attuare sui mercati finanziari da ora in avanti: difatti, se da un lato si osservano valori ancora troppo lontani dai target di mandato, dall'altro si rileva la posizione di alcune Banche Centrali pronte ad interrompere il quantitative tightening.

La definizione di uno scenario -comunque iperinflattivo-, in cui la stretta monetaria diventa meno pressante, potrebbe riflettersi positivamente sulle principali asset class, creando opportunità di investimento estremamente interessanti. L'equity market, nella fattispecie, dovrebbe risultare ancora la prima scelta dei risparmiatori, per difendere il potere di acquisto dei patrimoni; il comparto obbligazionario, invece, in prossimità di un pivot sui tassi potrebbe formare un minimo significativo.

Per sfruttare l'eventuale concretizzazione della congiuntura descritta, può risultare utile aderire ai servizi di un broker. I soggetti in questione costituiscono infatti una valida soluzione per investire in borsa online da casa senza impiegare ingenti risorse sia in termini di capitali da destinare all'operatività sia in termini di strumentazione da impiegare per interfacciarsi con le piazze di scambio.

Investire in borsa con semplici strumenti
Per negoziare con gli intermediari attivi sui circuiti over the counter, è sufficiente dotarsi di un personal computer connesso ad internet per essere in grado di operare, come già anticipato, comodamente da casa oppure di un dispositivo mobile -smartphone o tablet-, per godere di maggiore libertà, potendo investire da qualunque luogo. L'aspetto più interessante dei broker online è tuttavia rappresentato dalla proposta commerciale riservata ai clienti: difatti, a fronte dell'opportunità di utilizzare piattaforme di trading particolarmente evolute, i costi commissionali applicati sono pressoché irrilevanti.  I broker account sono sottoscrivibili gratuitamente con piccole somme di denaro e la gestione del rapporto, così come il rilascio del tool di negoziazione, non prevede alcuna spesa; solo alcune società richiedono un'inactivity fee per la mancata movimentazione del conto per periodi di tempo eccedenti un limite prestabilito. In condizioni di normalità, quindi, si può affermare che il costo più significativo previsto dai servizi dei broker online coincide con le commissioni di compravendita di un asset, che a seconda della tipologia di intermediario -market maker o Ecn- sono riscosse mediante uno spread esposto tra i livelli bid e ask del sottostante trattato o attraverso fee di trasporto ordine in concomitanza di un differenziale denaro-lettera irrisorio se non addirittura nullo. 

Investire sui mercati internazionali con i CFD
Per investire sui principali strumenti finanziari su scala globale, si ricorre alla negoziazione dei Contratti per Differenza: questi particolari derivati replicano il prezzo di un sottostante senza possederlo direttamente e allo stesso tempo implementano lo short selling e la leva finanziaria, funzionalità essenziali per estrarre valore a prescindere dal contesto -tendenze di prezzo al rialzo o tendenze di prezzo al ribasso, time frame veloci o time frame lenti- in cui si trova l'asset oggetto di negoziazione. Grazie al meccanismo di replica sintetica garantito dai CFD, il catalogo prodotti proposto dai broker online non solo risulta molto ricco, ma prevede per di più condizioni estremamente vantaggiose per le operazioni di acquisto o di vendita: gli utenti possono investire infatti, oltre che sulle coppie di valute del foreign exchange market, su azioni, indici, financial benchmark, materie prime e crypto, destinando al trade una frazione del valore unitario o del lotto minimo del sottostante. In sostanza i Contratti per Differenza si dimostrano funzionali nell'esecuzione di strategie di breve termine multidirezionali e a basso costo; ma sono in tanti ormai i broker online che vanno incontro alle esigenze anche di coloro che preferiscono un approccio al mercato con target temporali più estesi secondo la filosofia buy and hold: i clienti di tali intermediari hanno la possibilità di optare per la modalità Direct Market Access, che consente di acquistare specifici asset e detenerli in portafolgio senza esser gravati da commissioni di rollover.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie