Trapani Oggi

Movida selvaggia: regole più severe - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Movida selvaggia: regole più severe

19 Giugno 2023 11:21, di Luigi Todaro
visite 1043

Nel trapanese gli amministratori si interrogano

Regole più severe, nel Trapanese, per debellare il fenomeno della cosiddetta Movida selvaggia. Un problema che si ripresenta con l'arrivo della stagione estiva e che interessa, in particolare, i centri storia dove si concentra il popolo della notte. Obiettivo, coniugare due distinte esigenze che spesso fanno a pugni tra di loro. Ossia quella dei giovani che vogliano divertirsi e dei titolari delle attività commerciali che puntano sull'intrattenimento musica per attirare più clienti, e quella del diritto al riposto dei residenti vittime di schiamazzi notturni che turbano la quiete e la serenità delle loro case. A creare allarme, tra i sindaci chiamo a gestire una situazione complicata, c’è una recente sentenza della Corte di Cassazione che ha condannato il Comune di Brescia al risarcimento dei danni provocati dalla “movida selvaggia” ai residenti. Si tratta di una sentenza storica, perchè attribuisce ai   sindaci la responsabilità di non essersi adoperati  per evitare il disturbo notturno. Nel trapanese, alla luce di questa sentenza, gli amministratori si interrogano sulle misure da adottare per coniugare le due esigenze ed evitare strascichi giudiziari

© Riproduzione riservata

Tag movida
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie