Trapani Oggi

Mozione di sfiducia per il sindaco Francesco Forgione - Trapani Oggi

Favignana | Politica

Mozione di sfiducia per il sindaco Francesco Forgione

01 Marzo 2024 15:26, di Redazione
visite 2078

Sette consiglieri chiedono la testa del primo cittadino e della sua amministrazione

Mozione di sfiducia questa mattina al Consiglio comunale di Favignana per il sindaco delle Egadi Francesco Forgione, insediatosi tre anni e mezzo fa. Sette i consiglieri proponenti: Francesco Sammartano, Maria Sinagra, Antonino Lo Iacono, Kim Ernandez, Giuseppe Bannino, Emanuela Serra e Antonella Armetta, che di fatto chiedono la testa del primo cittadino e della sua amministrazione. Per i consiglieri firmatari l'azione politico amministrativa del sindaco Forgione si è contraddistinta fin da subito per l'incapacità di qualunque forma di programmazione degli interventi da effettuare in condivisione non solo con la giunta ed il consiglio comunale ma con l'intera comunità isolana. Personalismi politici che, secondo i firmatari della mozione di sfiducia, hanno reso il sindaco un amministratore estraneo e lontano dagli egadini. In questi tre anni e mezzo di amministrazione la maggioranza che sosteneva la sindacatura Forgione si è via via assottigliando: a fronte degli otto consiglieri che lo sostenevano e che componevano il gruppo “Vivere le Egadi – Forgione Sindaco”, oggi il sindaco può contare solo sull'appoggio di quattro consiglieri comunali. Questi ed altri motivi hanno convinto i sette consiglieri a presentare la mozione di sfiducia che sarà posta al vaglio dell'interna assemblea consiliare.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie