Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 09 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Mozione per disincentivare l'installazione di slot machine - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

0

3

Testo

Stampa

Politica
Buseto Palizzolo

Mozione per disincentivare l'installazione di slot machine

11 Agosto 2014 19:19, di Niki Mazara
Mozione per disincentivare l'installazione di slot machine
Politica
visite 399

Il consigliere comunale Alessandro Ferlito del Gruppo “Insieme per Buseto” ha presentato al presidente del Consiglio comunale una mozione per incentivare i locali  pubblici a non utilizzare le slot machine, le cosiddette “macchinette mangia soldi”. Ferlito sottolinea come a Buseto, “come nel resto del paese è sempre più frequente imbattersi in locali pubblici che, tra i vari servizi riservati alla propria clientela, offrono la possibilità di giocare alle slot machine, o meglio ribattezzate macchine mangiasoldi”. Da recenti statistiche, fa notare il consigliere, è emerso “che almeno il 30% della popolazione è interessata a tale tipo di gioco e che vi è un alto rischio che il soggetto che assiduamente gioca, nel 10Þi casi diventa un soggetto affetto da sindrome da gioco patologico mentre un buon 18% si ritiene possa essere affetto da sindrome  da gioco problematico, con ripercussioni patologiche non solo sul giocatore ma bensì per tutto il nucleo familiare che nella maggior parte dei casi vede la propria solidità familiare ed economica dissolversi in breve tempo” Da qui la sottolineatura che, seppure “l’amministrazione comunale non ha potere di iniziative dirette al contrasto del proliferare di questa piaga sociale ma tuttavia ha potere fiscale in materia di tasse locali” e che  “in tutta Italia le amministrazioni si stanno muovendo in questa direzione per disincentivare questo tipo di gioco che ha portato purtroppo tante persone a togliersi la vita per aver sperperato in pochi minuti lo stipendio mensile”, Ferlito nella mozione presentata in consiglio chiede che lo stesso impegni “ il Sindaco e la Giunta a predisporre ogni atto utile per incentivare tutti gli esercizi commerciali che fossero disposte ad eliminare dal proprio locale le slot machine attraverso la riduzione di non meno 25% sulla tassa dei rifiuti o tributo equivalente ad esso tenuto conto della L. 147/2013, la riduzione di non meno  25% sulla tassa occupazione suolo pubblico”. Redazione

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings