Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 25 Novembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Nuovo Statuto dei lavoratori, dal 9 aprile CGIL raccoglie firme - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

8

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Nuovo Statuto dei lavoratori, dal 9 aprile CGIL raccoglie firme

25 Marzo 2016 12:31, di Niki Mazara
Nuovo Statuto dei lavoratori, dal 9 aprile CGIL raccoglie firme
Attualità
visite 296

Inizierà dal prossimo 9 aprile la raccolta delle firme che coinvolgerà non solo i lavoratori dei settori pubblici, privati e autonomi, ma anche le associazioni del territorio, impegnate a vario titolo nella salvaguardia dei diritti. Sono terminate, infatti, le 149 assemblee che la Cgil ha tenuto in tutta la provincia trapanese con i propri iscritti per presentare il disegno di legge di iniziativa popolare per un nuovo Statuto dei lavoratori. Su 24.170 lavoratori che aderiscono alla Cgil, sono stati 17.114 quelli per cui, in questa prima fase, sono state organizzate le assemblee tenute da tutte le categorie del sindacato e dalle Camere del Lavoro. Su 9.486 votanti sono stati 9.468 coloro che si sono espressi favorevolmente sulla “Carta dei diritti universali del lavoro” e, dunque, a dire “sì” all’avvio della raccolta delle firme. Diciotto sono stati, invece, gli astenuti mentre non c’è stato alcun voto contrario. Il disegno di legge, elaborato dalla Cgil nazionale con il supporto di un pool di giuristi del lavoro, mira al superamento della legge 300 del 1970. “Negli ultimi venti anni – spiega il segretario generale della Cgil di Trapani Filippo Cutrona - i Governi che si sono susseguiti hanno snaturato e svuotato lo Statuto dei suoi diritti fondamentali a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori. Diritti, che dopo l’approvazione di una serie di leggi, non ultimo il Jobs Act, sono stati indeboliti e cancellati, soprattutto per chi opera nel settore privato”. Il nuovo Statuto, secondo quanto elaborato dalla Cgil, dovrà tutelare tutte le lavoratrici e i lavoratori, autonomi e partite Iva comprese. “Il mondo del lavoro – prosegue il segretario Cutrona – è oggi molto diversificato, per questo è necessario tutelare, soprattutto in un momento di crisi così profonda, tutte le tipologie di lavoratrici e lavoratori”. La raccolta delle firme sarà effettuata nella nella sede della Cgil provinciale, in via Garibaldi, e in tutte le Camere del Lavoro del territorio trapanese. Nei prossimi giorni la Cgil programmerà, inoltre, il calendario dei banchetti informativi e di raccolta firme che saranno allestiti nelle principali piazze del Trapanese.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings