Trapani Oggi

Palermo, agli arresti domiciliari vendeva sigarette di contrabbando: denunciato - Trapani Oggi

Palermo | Cronaca

Palermo, agli arresti domiciliari vendeva sigarette di contrabbando: denunciato

31 Marzo 2023 09:24, di Redazione
visite 481

Sequestrati oltre 30 kg di tabacchi

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, nei giorni scorsi, nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio, hanno sottoposto a sequestro oltre 30 kg di tabacchi lavorati esteri di contrabbando nei confronti di un cittadino palermitano in stato di detenzione domiciliare su disposizione del Tribunale di Milano.

I militari del 2° Nucleo Operativo Metropolitano, durante il quotidiano servizio di contrasto ai traffici illeciti, hanno notato un soggetto intento nel trasporto di alcune stecche di sigarette dal proprio box all’auto. L’immediato intervento ha consentito di appurare che le sigarette, risultate di contrabbando poiché tutte sprovviste del sigillo di monopolio dello Stato e, in alcuni casi, riportanti le indicazioni in lingua inglese, erano occultate all’interno di due casse di cartone presenti in un angolo del garage di proprietà del soggetto controllato. 

I successivi accertamenti eseguiti dalle Fiamme Gialle hanno fatto emergere come lo stesso si trovasse in stato detentivo con misura degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Milano, con permesso di allontanarsi dal luogo di detenzione esclusivamente per svolgere attività lavorativa. Sulla base delle risultanze investigative emerse nel corso delle operazioni, i militari hanno denunciato l'uomo per contrabbando di tabacchi lavorati esteri ed evasione.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie