Trapani Oggi

Piove dentro il Palaconad, la denuncia dell'Associazione Codici - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Piove dentro il Palaconad, la denuncia dell'Associazione Codici

26 Novembre 2021 18:49, di Laura Spanò
visite 901

Bisogna intervenire subito

Piove all'interno del Palaconad, il tempio del basket a Trapani. Era già successo a dicembre dello scorso anno in occasione della partita interna della Pallacanestro Trapani contro il Torino, quando  il tetto diventò un colabrodo. Un problema questo mai risolto e che oggi pomeriggio si è ripresentato in tutta la sua gravità. A denunciare l'incredibile problema il presidente dell'Associazione “Codici”, l'avvocato Vincenzo Maltese. “Piove dentro il Palaconad – ha scritto - unica struttura comunale fruibile a Trapani. Mi risulta siano stati fatti degli interventi di impermeabilizzazione però”.

L'avvocato Vincenzo Maltese continua poi con una serie di domande rivolte all'amministrazione comunale. Il Comune è il proprietario del Palazzetto di Piazzale Ilio.

In particolare Maltese chiede: “Quanto sono costati alla collettività i lavori di impermeabilizzazione del tetto del PalaConad. Qualcuno ha controllato questi lavori. Alla luce di nuove infiltrazioni (che possono causare problemi ai giocatori e domenica la Pallacanestro Trapani gioca in casa) cosa intende fare l'amministrazione. Non sarebbe opportuno richiamare urgentemente la ditta a suo tempo incaricata ed effettuare un sopralluogo con i tecnici del Comune”.

Maltese chiede anche risposte e soluzioni definitive: “Perché – dice - come genitori e come sportivi, siamo stanchi di soluzioni tampone e soprattutto di fare sempre le solite critiche sulla inutilizzabilità degli impianti sportivi comunali”.

A questo punto bisognerebbe capire chi era l'impresa aggiudicataria dei lavori, il direttore dei lavori. Capire se c'è stato un errore del tecnico che ha fatto la perizia o dell'impresa che non ha fatto beni i lavori. Le infiltrazioni riguardano il tetto o invece ci sono infiltrazioni anche negli infissi? Ma tutto questo va fatto subito, non aspettare che il problema si ripresenti ancora magari nel corso di un incontro in casa della Pallacanestro.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie