Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 04 Aprile 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Progetto per Trapani" sollecita interventi su parcheggio multipiano e fontane di piazza Martiri - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

4

Testo

Stampa

Politica
Trapani

"Progetto per Trapani" sollecita interventi su parcheggio multipiano e fontane di piazza Martiri

16 Aprile 2016 09:57, di Niki
"Progetto per Trapani" sollecita interventi su parcheggio multipiano e fontane di piazza Martiri
Politica
visite 297

L’Associazione Progetto per Trapani-Uniti per la Sicilia, pone all’attenzione dell’Amministrazione comunale tre problematiche, tra le tante segnalazioni ricevute dai cittadini, che riguardano la città. In particolare si sofferma sul ripristino delle strisce pedonali che "in tutta la città, da molto tempo, sono poco visibili ed in molti casi addirittura scomparse". "Ci risulta - prosegue il presidente Stefano Farina - che gli ultimi lavori di rifacimento della segnaletica urbana ex extraurbana risalgono al mese di giugno del 2013". L'associazione solleva anche la questione del parcheggio multipiano di via Spalti, ultimato ma ancora non fruibile. "L’attuale amministrazione doveva semplicemente procedere al collaudo dell’edificio e degli ascensori - si legge nella nota diffusa dall'associazione - ma dalla consegna dei lavori ad oggi nessuna notizia in merito. Ricordiamo che l'inaugurazione era stata proclamata dapprima per giugno 2015 poi per settembre scorso ma ancora tutto tace. Questa struttura è stata realizzata in circa due anni grazie alla precedente giunta Fazio, lavori già ultimati da diverso tempo e consegnati, opera che è costata ben 3 milioni e 300 mila euro ed ancora ad oggi chiusa alla cittadinanza a causa dei tempi biblici (evidentemente) nell’espletamento del collaudo". Altro "punto dolente" segnalato è la situazione delle fontane di piazza Martiri d’Ungheria. "Il sindaco Damiano, nel maggio 2015 - ricorda Farina - aveva dichiarato che visti i costanti e continui intasamenti dei filtri e delle condutture che alimentano i getti di acqua, si sarebbe provveduto a trasformare le vasche in fioriere all'interno delle quali piantumare essenze vegetali. Ad oggi nulla di tutto questo è stato fatto, la fontana continua a rimanere a secco di acqua. Èdire - conclude il presidente di Progetto per Trapani - che la leggenda narra che Sant’Alberto da Trapani, autore di miracoli, fosse venerato per la sua capacità di benedire le acque portatrici di malaria e di febbri e di renderle salubri. Un vero peccato quindi vedere ai piedi della statua del santo invece che che una fontana, una pattumiera!".

© Riproduzione riservata

Commenti
"Progetto per Trapani" sollecita interventi su parcheggio multipiano e fontane di piazza Martiri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings