Trapani Oggi

Proprietà e benefici delle melanzane - Trapani Oggi

Proprietà e benefici delle melanzane

21 Ottobre 2021 09:00, di Eros Santoni
visite 966

La melanzana è un ortaggio tipicamente estivo che presenta colori diversi in base alla varietà, infatti, può essere: nera, bianca o viola.

Molteplici studi hanno dimostrato che in realtĂ  il sapore tipicamente amarognolo della melanzana nasconde delle proprietĂ  benefiche non indifferenti. Si tratta di composti chimici in grado di stimolare la produzione della bile da parte del fegato e di conseguenza riesce a diminuire la presenza del colesterolo cattivo nel sangue.

La melanzana risulta molto utile anche per la salute cardiaca. Inoltre, gli antociani presenti in questo ortaggio, riescono anche a ridurre la pressione sanguigna ed aiutano la vista.

Utilizzo delle melanzane in cucina

L’ortaggio va consumato sempre previa cottura ed è consigliato nelle diete ipocaloriche in quanto non hanno né grassi né colesterolo. Inoltre, l’abbondanza di fibre contribuisce ad aumentare il senso di sazietà. Può essere mangiata grigliata o bollita ma è altrettanto ideale nella preparazione di piatti complessi e ipercalorici come la parmigiana di melanzane.

Un altro piatto molto gusto da fare sono le melanzane al forno con mozzarella, ma anche le melanzane ripiene, la caponata e la pasta alla norma.

Si abbinano molto bene con il pesce e risultano essere ottime anche nella preparazione di un pesto alternativo al classico pesto alla genovese. Risultano ottime per la preparazione di torte salate e gustose bruschette, polpette vegetariane e piadine.

Cosmesi e bellezza

La polpa della melanzana viene utilizzata per la preparazione di creme casalinghe e maschere, grazie all’effetto nutriente che ha sulla pelle.

Per ottenere una fantastica maschera basterà schiacciare la polpa con una forchetta e aggiungere dello yogurt per migliorare l’effetto benefico.

Un maggiore effetto depurativo può essere ottenuto mixando la polpa della melanzana con mela, aceto e succo di limone. Successivamente basterà lasciare agire la maschera circa 20 minuti.

Per ottenere invece una crema basterà aggiungere alla polpa dell’ortaggio un po’ di olio di mandorle, miele, zucchero e lavanda. Quest’ultima, inoltre, ha anche delle proprietà antisettiche e rilassanti.

Uso e conservazione delle melanzane

Come giĂ  detto la melanzana va sempre cotta prima di essere consumata. Questo processo non solo eliminerĂ  la solanina, sostanza che causa il mal di testa, ma andrĂ  anche a conferire un ottimo sapore alla melanzana che altrimenti risulterebbe amaro e sgradevole.

La buccia della melanzana è commestibile quindi non dovrà essere eliminata durante la sua preparazione, indipendentemente dal piatto da preparare e dalla composizione del piatto.

Per eliminare il sapore amaro si consiglia di tagliare la melanzana a fettine o a cubetti e lasciarle sotto sale, possibilmente grosso, per qualche ora prima di cucinarle.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie