Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 16 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Scontro tra mercantile e peschereccio, ritrovati morti i tre dispersi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Mazara del Vallo

Scontro tra mercantile e peschereccio, ritrovati morti i tre dispersi

29 Maggio 2017 11:06, di Ornella Fulco
Scontro tra mercantile e peschereccio, ritrovati morti i tre dispersi
Cronaca
visite 564

Ritrovato all'interno del relitto il cadavere del terzo dei pescatori dispersi del peschereccio tunisino affondato a circa 18 miglia da Mazara del Vallo dopo una collisione con un mercantile. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei Vigili del Fuoco ma il corpo non è stato ancora estratto dall'imbarcazione. Le ricerche sono state coordinate, in questi giorni, dalla Guardia Costiera, con due motovedette, insieme a Carabinieri, Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco. E' stato recuperato stamane, invece, il cadavere del secondo dei dispersi, individuato ieri all'interno del peschereccio, che si trova a 37 metri di profondità, nella zona del Banco Avventura in cui è avvenuto l'impatto. Il ritrovamento era avvenuto nella mattinata di ieri ma a causa delle forti correnti marine non era stato possibile recuperare il corpo . Le salme sono di Shoukri Laghdifi e Jassin Laghdifi. Era già stato individuato e recuperato, a 10 miglia dalla costa, anche il corpo di Faisel Laghdifi, cugino di uno dei sopravvissuti dell'equipaggio e dei due deceduti. Trattandosi di un incidente marittimo accaduto in acque internazionali, in virtù della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del Mare sottoscritta a Montego Bay nel 1982, spetterà ora alle Amministrazioni di Panama e della Tunisia svolgere le necessarie attività di indagine per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed evidenziare eventuali responsabilità sull’accaduto.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings