Trapani Oggi

Settimana Santa. Gli eventi del circolo Filatelico e Numismatico “N. Rinaudo – B. Gucciardi” - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Settimana Santa. Gli eventi del circolo Filatelico e Numismatico “N. Rinaudo – B. Gucciardi”

28 Marzo 2023 13:14, di Redazione
visite 978

Si parte il due aprile presso la sede dell'Unione Maestranze

Il Circolo Filatelico e Numismatico “N. Rinaudo – B. Gucciardi” di Trapani,  in occasione della Settimana Santa  ha organizzato una serie di eventi che si terranno durante la Settimana Santa.

Il giorno 2 Aprile alle ore 17,00 presso la sede dell’Unione Maestranze, piazza Scarlatti – Trapani,  la professoressa Lina Novara terrà una relazione sul Simulacro dell’Addolorata.

Dal venerdì 7 aprile 2023 al sabato 8 aprile 2023 presso l’Androne di Palazzo Senatorio, via Torrearsa  47 – Trapani,  sarà aperta una mostra filatelica, che si svolge annualmente e presenta in occasione delle festività pasquali collezioni di Storia Postale, Tematiche, documenti, Immaginette devozionali, dipinti.

Il pomeriggio  del 7 aprile dalle 15,00 alle 19,00, sarà operativo un ufficio postale  fornito di un Annullo speciale figurato sui Misteri: il ventesimo gruppo “L’Addolorata” appartenente al ceto dei Camerieri, Pasticcieri, Baristi, Cuochi, Albergatori, Autisti, Tassisti tratto da un originale bozzetto della pittrice Maria Giovanna Cammarasana. 

Ai visitatori della mostra sarà  distribuita una cartolina tratta da un acquerello della pittrice Maria Giovanna Cammarasana che si richiama al soggetto dell’ annullo.

L’esposizione resterà aperta al pubblico:

Venerdì 7 aprile 2023 dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 20,00

Sabato 8 aprile 2023  dalle 9,30 alle 13,00.            

 Il Mistero “L’Addolorata” è l’ultimo simulacro della tradizionale processione  e rappresenta la Madonna avvolta in un manto nero di velluto realizzata in legno, tela e colla dallo scultore Giuseppe Milanti circa alla fine del XVII sec. La Madonna è rappresentata nel pieno della sua sofferenza, il volto rigato dalle lacrime, il cuore trafitto dal pugnale e trasmette tutto l’enorme dolore di una madre che ha perso l’amato figlio. Il simulacro è seguito con intensa  partecipazione dalle donne del popolo soprattutto da quelle che hanno subito un grave lutto.

Chi desidera la cartolina con l’annullo può rivolgersi anche alla segreteria del Circolo (3407005670)

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie