Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Sicurezza stradale, incontro all'Istituto superiore "Rosina Salvo" - Trapani Oggi

0 Commenti

32

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Sicurezza stradale, incontro all'Istituto superiore "Rosina Salvo"

25 Ottobre 2018 17:46, di Ornella Fulco
Sicurezza stradale, incontro all'Istituto superiore "Rosina Salvo"
Attualità
visite 1707

"La strada sicura", questo il titolo dell'incontro svoltosi oggi all'I.I.S.S. "Rosina Salvo" di Trapani sul tema della sicurezza stradale. Si è scelto di farlo a partire dall'esperienza di una madre che, nel 2008, perse il figlio 17enne. Alberto Benato, figlio unico di Patrizia Pisi, vice presidente dell'associazione "Vittime Incidenti Stradali per Verona e per il Veneto" perse la vita dopo essere stato travolto, mentre si trovava sul marciapiede, da un automobilista ubriaco. "Aveva solo 17 anni Alberto, proprio come voi - ha detto la donna incontrando gli studenti delle quinte classi - era un ragazzo tranquillo che amava la vita e che si dedicava alla sua grande passione, il calcio"."Avete la vita davanti, tra un po’ prenderete la patente, vi prego - ha proseguito rivolta agli alunni - per voi e per le vostre famiglie, per tutti i genitori oggi felici ma domani non si sa, perché non è scontato veder crescere un figlio, siate prudenti, quando guidate fate quello e basta, niente cellulare, niente distrazioni, niente alcol o droga, rispettate il Codice, siate prudenti e rifiutatevi di salire con chi ha bevuto o ha assunto sostanze. È fondamentale per salvarvi. La vita è una sola, si perde in un attimo".
La testimonianza toccante di Patrizia Pisi, che si è battuta con la sua associazione per l'introduzione dell'omicidio stradale, ha destato commozione e attenzione nei ragazzi. Insieme a lei gli interventi di Adelaide Tedesco, dirigente della sezione della Polizia Stradale di Trapani, e dell'assistente capo Raffaele Corallo che hanno anche mostrato dei video agli studenti.
L'incontro ha riguardato i diversi plessi dell'Istituto superiore. La dirigente Giuseppina Messina ha aperto i lavori alla centrale di via Marinella. Alle 11.30 è stata la volta degli alunni dell'indirizzo economico-sociale in via Calvino e del Liceo artistico.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings