Trapani Oggi

Sottopasso via Marsala, le perplessità di Garuccio - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Sottopasso via Marsala, le perplessità di Garuccio

01 Aprile 2022 08:27, di Luigi Todaro
visite 1383

Intanto si è costituito un Comitato Cittadino

Nel corso di un incontro,
svoltosi ieri sera alla sala Perrera, il sindaco di Trapani ha rassicurato sui lavori per la realizzazione del sottopasso: “Interventi col bisturi”, annunciando anche un vertice “con i tecnici e funzionari delle Ferrovie prima dell'avvio delle opere”. 

I residenti delle vie Marsala e Vespri,
però, hanno dato vita ad un comitato, presieduto da Tony Di Fazio.  Temono, infatti, che l'opera possa minacciare la staticità dei palazzi circostanti, costruiti nei primi anni del Novecento quando ancora non erano in vigore le norme antisismiche.  Durante il dibattito gli abitanti hanno chiesto garanzie, ma soprattutto l'individuazione di una “persona fisica” che si assuma le responsabilità in merito a possibili danni e conseguenze derivanti dai lavori.

La questione,
però, era già stata sollevata dalla consigliera comunale Anna Garuccio. 
“Le  abitazioni – sottolinea - sono prospicienti lo scavo. Si parla di una distanza tra il muro dell’edificio e lo scavo di 1,5 metri e parliamo di abitazioni costruite senza metodi antisismici su quella che una volta era  una salina”. Poi un'accusa pesante: “Questi incoscienti non hanno eseguito le indagini geologiche per fare il progetto che è arrivato in Consiglio comunale, la cui responsabilità è quella di aver approvato la variante urbanistica”.
Disattese le osservazioni presentate da Garuccio.  
“Non si può approvare un progetto – conclude la consigliera - senza le osservazioni e le opposizioni,  come  non si può eseguire un progetto senza sondaggio geologici".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie