Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 20 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Tappa trapanese per il Trophée Bailli de Suffren - Trapani Oggi

0 Commenti

6

2

0

0

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Tappa trapanese per il Trophée Bailli de Suffren

29 Giugno 2018 11:26, di Salvatore Morselli
Tappa trapanese per il Trophée Bailli de Suffren
Sport
visite 278

La vela continua a scegliere Trapani. Oggi pomeriggio alle 19 verrà presentato il “Trophée Bailli de Suffren”, la più grande e prestigiosa regata di barche d’epoca a vela, giunta alla 17a edizione. La manifestazione farà tappa a Trapani sino a domenica 1 luglio, dopo avere toccato i porti di Saint Tropez e Porto Rotondo. In gara nove prestigiosi yacht classici che saranno ospitati per il weekend dal Marina “Vento di Maestrale” a Trapani. Le imbarcazioni hanno una dimensione che varia da 11 a 22 metri di lunghezza. Le imbarcazioni daranno vita a una regata di altura e le tappe sono di riposo al fine di preparare le barche per ripartire. Dopo Trapani, domenica alle ore 12, il “circus” , composto da equipaggi francesi, partirà dal porto di Trapani verso Malta. sta per domenica 1 luglio, alle ore 12.00. Gli equipaggi saranno accolti dal sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida che affiderà loro il messaggio universale della pace e della solidarietà tra i popoli così come della tutela e accoglienza in mare dei profughi. Il messaggio, solcando il Mediterraneo, giungerà a Gozo, a Malta, ultima tappa del prestigioso trofeo, nonché capitale europea della cultura 2018. Sotto l’aspetto agonistico la prima tappa del XVII Trofeo Bailli de Suffren è stata vinta da Olivier Pecoux, sull’imbarcazione Amazon . Subito dietro, sempre nella categoria Classic, ha avuto la meglio Stiren , di Nataf Oren. Nel gruppo degli Spirit of Tradition ha vinto Ecbatane , di Alain Monier, davanti a Tioga Of Hamburg, di Peter Tess. Il Trophée Bailli de Suffren è nato nel 2001 ed è la prima ed unica grande regata di yacht classici del XXI secolo, che tocca quattro dei più affascinanti porti del Mediterraneo, percorrendo 630 miglia da Saint Tropez a Grand Harbour Marina Malta. Il trofeo ha già fatto tappa a Trapani negli anni 2006, 2007, 2009, 2012 2013, 2016, 2017.

© Riproduzione riservata

Commenti
Tappa trapanese per il Trophée Bailli de Suffren
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie