Trapani Oggi

Unione Madonie, finanziati interventi per riqualificazione edifici scolastici - Trapani Oggi

Politica

Unione Madonie, finanziati interventi per riqualificazione edifici scolastici

07 Luglio 2022 13:18, di Redazione
visite 860

Le scuole sono: Alberghiero di Castellana Sicula, ISIS di Gangi e ITI di Petralia Soprana

Firmato il decreto di finanziamento per la riqualificazione di tre edifici scolastici ricadenti nei comuni di Castellana Sicula, Gangi e Petralia Soprana.  L’importo complessivo degli interventi progettati dall’Unione Madonie e finanziati dall’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale nell’ambito del PO FESR 2014/2020 - linea d'azione 10.7.1, è di 800 mila euro e interesseranno l'Istituto professionale Alberghiero di Castellana Sicula, l’edificio dell’ISIS G. Salerno di Gangi e l’Istituto Tecnico Industriale di Petralia Soprana.

I lavori che saranno realizzati presso l’Alberghiero, per un importo di 318.400,00 euro, si inseriscono nell’ambito degli interventi di efficientamento energetico e della stabilità sismica con l’obiettivo di migliorare la funzionalità degli spazi interni e la relativa accessibilità. Tra le opere che saranno realizzate c’è la sostituzione di un controsoffitto, la sostituzione ed integrazione del sistema di illuminazione con installazione di nuovi corpi illuminanti a Led ad alta efficienza; la ridistribuzione dei servizi igienici e realizzazione di nuovi; il risanamento dei solai esistenti in laterocemento e la revisione ed impermeabilizzazione del manto di copertura.

All’Istituto Salerno di Gangi la spesa di 145.00,00 euro sarà utilizzata per la sistemazione dell’attuale scala antincendio esterna che sarà smontata e ricollocata su fondazioni. Sarà altresì efficientato l'impianto di illuminazione delle aule con plafoniere al LED.

Presso l’ITI di Petralia Soprana, che fa capo all’Istituto Superiore “P. Domina” così come l’Alberghiero, saranno realizzati, per un importo di 371.400,00 euro, interventi riguardanti la sistemazione di alcune parti dell’edificio, la sostituzione degli attuali infissi con quelli in PVC, la manutenzione della copertura, la realizzazione di rivestimento delle pareti esterne termoisolante del tipo a cappotto, la ristrutturazione di impianti tecnologici, elettrico e illuminazione e la sostituzione impianti termici. Saranno anche messi in opera interventi di rinforzo dell’edificio e la sistemazione dell’intero piazzale esterno tramite realizzazione di rete di drenaggio delle acque meteoriche e consolidamento del confine sud del piazzale interessato da un leggero scivolamento a valle del rilevato.

“Dopo lunghi mesi di impegno, finalmente – afferma l’assessore alla pubblica istruzione dell’Unione Daniela Fiandaca – arriva il decreto di finanziamento di tre interventi in strutture scolastiche importanti per il territorio delle alte Madonie che da troppo tempo attendevano risposta. Questo è la dimostrazione – continua il presidente Pietro Macaluso – che l’Unione Madonie crede nella scuola che deve offrire ai giovani il meglio non solo dal punto di vista formativo ma anche delle strutture scolastiche.”

© Riproduzione riservata

De Luca
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie