Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 17 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Verso Pallacanestro Trapani-Angelico Biella, i granata condizionati da due infortuni - Trapani Oggi

0 Commenti

3

5

2

1

1

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Verso Pallacanestro Trapani-Angelico Biella, i granata condizionati da due infortuni

03 Dicembre 2016 16:09, di Redazione
Verso Pallacanestro Trapani-Angelico Biella, i granata condizionati da due infortuni
Sport
visite 350

Rifinitura mattutina, stamane, per la Pallacanestro Trapani in vista della partita di domani al Pala Conad contro la Angelico Biella, gara valida per la decima giornata di Serie A2 Citroën girone ovest. L'incontro è stato presentato ieri in conferenza stampa dal coach Ugo Ducarello e dal general manager Nicolò Basciano. Inevitabile il focalizzarsi dell'attenzione sui due infortuni che hanno interessato il roster granata. Dopo la partita contro Latina, il playmaker Riccardo Tavernelli ha subito un infortunio al piede e dagli esami strumentali è emersa una frattura al metatarso. Il giocatore sarà operato e si parla di almeno 45 giorni di stop più il periodo di riabilitazione. Ieri, inoltre, Claudio Tommasini, dopo una caduta in allenamento, ha subito un infortunio alla spalla e resta da capire se potrà essere in campo domenica. "Al momento - ha detto Basciano - la società non sta guardando il mercato ma domani avremo una riunione e valuteremo se sarà il caso di intervenire o meno”. "E' stata una settimana particolare - ha detto Ducarello - quando perdi un giocatore come Riccardo non puoi essere ottimista e lo stop di Tommasini è stato la ciliegina sulla torta. Dovremo improvvisare qualcosa, Mays e Viglianisi dovranno essere utilizzati anche in fase di costruzione ma è normale che stiamo rivedendo l’intero assetto di squadra. La cosa che mi rasserena un po' è che l'anno scorso questo gruppo, quando a Latina subimmo una miriade di infortuni, ha reagito al meglio e si è auto responsabilizzato; spero che succeda lo stesso". "Biella - ha proseguito il coach granata - ha perso una sola partita, è in grande forma ed ha dei punti di riferimento ben chiari: Ferguson, Hall e De Vico su tutti. Hanno una distribuzione di punti equilibrata ed il loro quintetto è molto pericoloso anche e soprattutto perché, grazie al loro talento, riescono a mettere in campo molta varietà nelle giocate. E’ vero che ci saranno tante difficoltà ma non dobbiamo fasciarci la testa prima di cominciare; dovremo essere bravi a rompere il loro ritmo, ad entrare in campo con intensità ed aggressività ed a sfruttare il fatto che giochiamo con il nostro pubblico a favore”. Questi i convocati: Keddric Mays, Andrea Renzi, Claudio Tommasini, Andrea Amato, Edoardo Nicosia, Giorgio Costadura, Nenad Simic, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Demián Filloy, Carleton Scott.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings