Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Violate norme sulla sicurezza, denunciati armatore e comandante di un peschereccio - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

0

1

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Mazara del Vallo

Violate norme sulla sicurezza, denunciati armatore e comandante di un peschereccio

31 Gennaio 2017 12:50, di Ornella Fulco
Violate norme sulla sicurezza, denunciati armatore e comandante di un peschereccio
Cronaca
visite 142

Il comandante e l’armatore di un peschereccio adibito alla pesca mediterranea sono stati denunciati dalla Guardia Costiera alla Procura della Repubblica di Marsala per aver violato le norme in materia di sicurezza della navigazione nei casi di imbarco di tecnici per l’effettuazione di prove in mare. L’episodio risale a qualche giorno fa, quando il comandante del peschereccio ha fraudolentemente richiesto le spedizioni alla locale Autorità marittima per effettuare una battuta di pesca rinunciando così ad una precedente istanza di autorizzazione all’imbarco di un tecnico che avrebbe dovuto collaudare, durante la navigazione, un dispositivo elettronico appena installato a bordo. In realtà, una volta mollati gli ormeggi, l'imbarcazione navigava lungo la costa, circostanza che ha destato l’attenzione della Sala operativa della Capitaneria di Porto che ha inviato sul posto una motovedetta. Alla vista dei militari il comandante del peschereccio ha invertito immediatamente la rotta, senza fermarsi alle intimazioni rivoltegli via radio, ed è tornato in porto. Una pattuglia di militari, sopraggiunta via terra, ha accertato la presenza a bordo di un tecnico incaricato di effettuare il collaudo in mare delle apparecchiature elettroniche.  Alla loro vista il comandante e l’armatore, che erano a bordo, vistisi colti in flagranza, hanno rivolto frasi ingiuriose nei loro confronti, minacciando azioni eclatanti e di vendetta. Gli uomini della Guardia Costiera hanno annullato le spedizioni al peschereccio e hanno sentito il tecnico che si trovava a bordo il quale ha confermato di avere effettivamente svolto le prove in mare in cambio del corrispettivo pattuito, senza alcuna autorizzazione e, soprattutto, senza la preventiva verifica tecnica da parte dell’Ente di classifica. Sulla base di tali riscontri e della documentazione acquisita agli atti il comandante e l’armatore del peschereccio sono stati denunciati all'Autorità giudiziaria alla quale dovranno rendere conto anche delle frasi irriguardose rivolte al personale della Capitaneria.

© Riproduzione riservata

Commenti
Violate norme sulla sicurezza, denunciati armatore e comandante di un peschereccio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie