Trapani Oggi

Viticoltura, Scilla: «Enoteca Regionale è ottimo esempio di promozione del territorio» - Trapani Oggi

Alcamo | Attualità

Viticoltura, Scilla: «Enoteca Regionale è ottimo esempio di promozione del territorio»

27 Luglio 2021 10:06, di Redazione
visite 691

L’Enoteca rappresenta il fulcro di un progetto di sviluppo che coinvolge non solo la nostra Città

ALCAMO - «La viticoltura è un settore strategico per l’economia regionale che, in rete con gastronomia e turismo, innesca un’azione sinergica in grado di accorciare i tempi della ripresa economica della nostra Isola», lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, allo Sviluppo rurale e alla Pesca mediterranea, Toni Scilla, intervenendo ieri, ad Alcamo, alla presentazione dell’Enoteca Regionale della Sicilia Occidentale. «Con tutta una serie di possibili eventi che mettono al centro il mix irresistibile tra produzione vitivinicola, tradizione gastronomica e identità territoriale, abbiamo la possibilità di dare maggiore impulso al potenziale attrattivo dei nostri territori nel mercato turistico europeo», ha aggiunto l’assessore del governo Musumeci. 

«L’Enoteca Regionale è un ottimo esempio di come si possa promuovere il territorio - ha concluso Scilla - tra winelovers e turisti di ogni età e provenienza che, come è noto, subiscono sempre di più il fascino dell’associazione tra buona tavola, cultura e natura, elementi costituivi dell'identità siciliana».

Il Sindaco della Città di Alcamo, Domenico Surdi “L’Enoteca rappresenta il fulcro di un
progetto di sviluppo che coinvolge non solo la nostra CittĂ , ma la provincia ed il territorio, i
nostri produttori potranno avere una casa comune, uno spazio privilegiato, il Castello dei Conti
di Modica che farĂ  da vetrina prestigiosa per promuovere il vino e le eccellenze
enogastronomiche della Sicilia”. Continua il Sindaco “un ringraziamento a quanti si sono spesi
per arrivare a questo momento di partecipazione attiva: i produttori che si sono costituiti in
Associazione e a cui abbiamo consegnato le chiavi dell’Enoteca, alla Presidente Maria Possente
con la quale abbiamo inaugurato il percorso dell’Enoteca, percorso per cui l’Amministrazione
avrĂ  un ruolo di facilitatore, lasciando spazio ai produttori; ancora un ringraziamento
all’Assemblea Regionale Siciliana che ha concesso il contributo della legge istitutiva per
l’Enoteca e all’Assessore Regionale che ha firmato il Decreto; grazie all’on. le Valentina
Palmeri per l’interessamento che ha avuto nel seguire l’iter parlamentare; ed ancora grazie agli
assessori Lorella Di Giovanni e Vittorio Ferro che hanno seguito il percorso decisionale per
giungere alla costituzione dell’Enoteca che trova nel Castello dei conti di Modica, l’antico maniero simbolo della Città, il luogo privilegiato per dare lustro alla nostra produzione
vitivinicola”.

Afferma la Presidente dell’Associazione, Maria Possente “Abbiamo fortemente voluto questa
apertura e ora il vino di qualitĂ  della Sicilia trova una nuova dimora, anche molto prestigiosa e
strategica, nel Castello dei Conti di Modica ad Alcamo, in un territorio aperto su tutta la Sicilia
occidentale, vicino ad arterie di collegamento importanti, per non parlare della vicinanza ai
due aeroporti. Vogliamo che produttori e cantine, in questi spazi si sentano a casa e sentano,
nella concretezza che deve distinguerci, una struttura al servizio della crescita e dello sviluppo,
ma anche di affermazione di una cultura e di una tradizione del vino che, ad Alcamo, ha sempre
avuto un riferimento. Vogliamo ripartire da quest’impegno, nel segno di una ritrovata fiducia
nel futuro e nella ripartenza del Paese. Noi vogliamo fare la nostra parte”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie