Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 19 Settembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Al via il progetto con le scuole “Ospita una tartaruga” - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

0

1

2

Testo

Stampa

Attualità
Favignana

Al via il progetto con le scuole “Ospita una tartaruga”

16 Maggio 2018 11:58, di Redazione
Al via il progetto con le scuole “Ospita una tartaruga”
Attualità
visite 299

Protocollo di intesa tra l'Area marina protetta "Isole Egadi" e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia che sancisce la collaborazione per la promozione e la realizzazione di iniziative volte a sensibilizzare, educare e formare i dirigenti scolastici e i docenti sullo sviluppo sostenibile. In particolar modo, per l’anno scolastico 2017/18 è stato avviato il progetto “Ospita una tartaruga”, il cui scopo, attraverso la divulgazione delle attività svolte dall’AMP presso il Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine di Favignana, è quello di promuovere e sensibilizzare dirigenti, docenti e studenti sulle tematiche ambientali, anche con l’opzione dell’approfondimento di conoscenze disciplinari curricolari. A tale scopo, lo scorso 8 maggio, a Palermo, è stato organizzato un seminario residenziale rivolto a tutti i dirigenti scolastici delle reti di ambito della Sicilia. Il seminario, a cui hanno partecipato il direttore dell’AMP, Stefano Donati, e la dirigente regionale Sebastiana Fisicaro è stato condotto dallo staff scientifico del Centro di Primo Soccorso tartarughe (Giorgia Comparetto, Ilaria Rinaudo, Monica Russo e Daniela Sammartano): un'occasione per affrontare le tematiche dell’educazione ambientale e illustrare le peculiarità dell’Area marina p rotetta "Isole Egadi" per incentivare l’organizzazione di percorsi didattici, da svolgersi nel territorio egadino e finalizzati all’approfondimento di tematiche relative alla biologia e all’educazione ambientale.

© Riproduzione riservata

Commenti
Al via il progetto con le scuole “Ospita una tartaruga”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie