Trapani Oggi

Amministrative: Turano, unità del centrodestra valore importante. Nessun ‘caso Trapani'. - Trapani Oggi

Trapani | Politica

Amministrative: Turano, unità del centrodestra valore importante. Nessun ‘caso Trapani'.

31 Marzo 2023 18:31, di Laura Spanò
visite 2400

Il deputato alcamese allontana ogni possibile dubbio sulle sue prossime scelte

Turano, unità del centrodestra valore importante. Il deputato alcamese allontana ogni possibile dubbio sulle sue prossime scelte alle amministrive a Trapani e Catania.

L’assessore all’istruzione interviene sulle amministrative di Trapani: “Alcune ricostruzioni giornalistiche hanno messo al centro un presunto ‘caso Trapani’ che francamente non vedo. A Trapani, come in qualunque altra parte, sono in campo per la vittoria del centrodestra”.

Alla luce di questa dichiarazione appare improbabile un suo appoggio alla candidatura di Giacomo Tranchida sindaco uscente.

Certo invece l'appoggio al candidato del centrodestra Maurizio Miceli. E arriva la dichiarazione anche di quest'ultimo... “Trapani con noi sarà una città che adeguerà i servizi agli standard richiesti dai cittadini, ascoltando le loro istanze aprendosi al confronto con tutti, ma anche una Trapani diversa, che punterà alle innovazioni, rispettando le tradizioni”. Così Maurizio Miceli ringrazia i partiti del Centrodestra che questo pomeriggio hanno ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Trapani alle prossime elezioni amministrative di maggio. “Con noi Trapani risorgerà, e lo faremo nei prossimi cinque anni grazie al voto dei trapanesi. Noi siamo Pronti al Futuro”.

L’appoggio dell’assessore leghista, Mimmo Turano, al candidato sindaco del Pd, Giacomo Tranchida, proprio non va giù al presidente della Regione, Renato Schifani. 

E sulla presunta freddezza con il Presidente della Regione Schifani, Turano liquida la questione: “I rapporti con il Presidente  sono ottimi,  la collaborazione è stretta e improntata alla massima fiducia. Il resto mi pare siano osservazioni a distanza di aspiranti esperti di psicologia relazionale” conclude.

Rimane da capire cosa intendono fare gli uomini vicini a Turano a Trapani se vogliono proseguire l’esperienza al fianco del sindaco uscente o seguire il Diktatche arriva dall'alto.

“L’individuazione di candidati unitari deve essere l’obiettivo della coalizione di centrodestra. Unità che a Catania può realizzarsi attorno a Valeria Sudano, l’unica candidatura che la Lega propone con forza perché siamo consapevoli che è il profilo migliore per la città”. Lo afferma Mimmo Turano, assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale. 

“L’unità del centrodestra - continua Turano - è un valore importante nell’azione di governo come nelle competizioni elettorali. La realtà, sotto gli occhi di tutti, è che sono in prima linea per l’unità e il successo della coalizione e del mio partito alle comunali. Insieme a tutti i dirigenti della Lega lavoreremo a testa bassa per fare vincere ovunque i candidati della coalizione. 

Intanto si è riunito questa mattina il tavolo dei coordinatori regionali del centrodestra, in vista delle elezioni amministrative di maggio. Nel corso della riunione è stata ribadita la volontà di "comporre un quadro armonioso tra i partiti del centrodestra e arrivare ad una sintesi politica unitaria che rispetti la dignità politica di tutte le componenti e vada oltre le amministrative, con una visione strategica della politica in Sicilia."

I vertici regionali hanno trovato una convergenza sulle candidature a sindaco di Trapani, nella persona di Maurizio Miceli (FdI), Ragusa, nella persona di Giovanni Cultrera (Civico) e Siracusa, con Ferdinando Messina, (Forza Italia). Il tavolo è stato si è aggiornato a Mercoledì pomeriggio per definire la scelta del candidato della città di Catania.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie