Trapani Oggi

Bracconieri sorpresi a caccia di cinghiali nell'area protetta Lago Preola Gorghi Tondi - Trapani Oggi

Mazara del Vallo | Cronaca

Bracconieri sorpresi a caccia di cinghiali nell'area protetta Lago Preola Gorghi Tondi

16 Febbraio 2024 08:11, di Laura Spanò
visite 1135

L'operazione è stata effettuata dai Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo - Nucleo Cites

Due uomini di 68 e 56anni, sono stati scoperti mentre erano intenti a praticare la caccia al cinghiale nel trapanese. I due sono stati sorpresi all’interno dell’area protetta della “Riserva Naturale Integrale Lago Preola e Gorghi Tondi” di Mazara del Vallo, che il WWF gestisce per conto della Regione Siciliana, violando il divieto vigente nell’area.

I due uomini sono stati trovati in possesso di armi da fuoco, visori termici, ottica di precisione e strumenti per richiamare gli animali, evidenziando chiaramente l’intenzione di effettuare una battuta di caccia all’interno della riserva. Inoltre, sono stati rinvenuti sul luogo postazioni di caccia e alcune buche nel terreno riempite di mais per attirare gli animali. L’importante operazione contro il bracconaggio è stata portata a termine dai Carabinieri Forestali del Centro Anticrimine Natura di Palermo - Nucleo Cites, con il supporto dei militari dei distaccamenti Cites di Trapani e Punta Raisi.

L'attività conferma l’importanza del lavoro del WWF e di tutte quelle realtà che si occupano di presidiare territori delicati come le aree protette di cui la provincia di Trapani è ricca. Grazie alla collaborazione in fase investigativa con il personale dell’area protetta i Carabinieri sono infatti riusciti a fermare i due bracconieri intervenendo con tempestività e professionalità.

Il WWF ringrazia il Comando Unità Forestali Ambientali Agroalimentari dei Carabinieri, nella persona del Gen. C.A. Andrea Rispoli e in particolare i militari del nucleo Cites del Centro Anticrimine Natura di Palermo. Un particolare ringraziamento anche a tutte le altre autorità coinvolte per il loro impegno nel contrastare il bracconaggio.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie