Trapani Oggi

Calcio, il Trapani non sa vincere. Pari stentato con Canicattì - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Calcio, il Trapani non sa vincere. Pari stentato con Canicattì

16 Ottobre 2022 16:57, di Salvatore Morselli
visite 809

Sul neutro di San Cataldo i granata due volte in vantaggio e due volte raggiunti rischiano la sconfitta

Brutto pareggio del Trapani contro il Canicatti in una gara che i granata hanno avuto in mani due volte andando in vantaggio, ma facendosi poi recuperare e, nel finale, rischiando anche la sconfitta. Una gara strana per alcune decisioni di mister Torrisi che, nell’altalena dei cambi, ha snaturato la squadra che aveva messo in campo. 

Il derby drepano - girgentino si gioca sul neutro nisseno di Sancataldo dove Canicattì e Trapani cercano una vittoria che dia prime risposte a questo avvio di campionato.

Trapani inizia bene ed all’ 8’ già in vantaggio: i granata intercettano un pallone a centro campo, palla di Romizi  per Di Domenicantonio che smista subito a sinistra per Falcone , controllo e palla in rete sul secondo palo. Al 13’ Mangiameli da sinistra va al cross, palla a centro area, testa di Musso, palla fuori dallo specchio della porta. Immediata risposta del Canicattì che al 17’ impatta con un gol di testa di Conti  bravo ad anticipare l’uscita di Summa.

Al 23’ errore madornale di Gonzalez che a tre metri dalla porta, di testa, manda la sfera incredibilmente alta  con Scuffia fermo, immobile. Chi non sbaglia al 34’ è Di Domenicantonio che appena fuori area agrigentina va al tiro di sinistro che si insacca sul palo alla sinistra di Scuffia proteso alla ricerca della sfera. Trapani di nuovo in vantaggio e rischio enorme nel secondo minuto  di recupero quando una disattenzione difensiva mette Sidibe nelle condizioni di battere a rete, ma Summa con il piede sinistro tocca di quel tanto che fa andare la palla sopra la traversa e quindi in angolo. Sul punteggio di 2 a 1 per i granata si va al riposo.

 Inizio secondo tempo e Canicattì subito vicino al pareggio con Cardinale tutto solo davanti a Summa, ma per fortuna dei granata il colpo di testa del numero dieci di casa si spegne di un nulla oltre il palo. Il Trapani risponde al 5’ con un calcio di punizione di Romizi che aggira la barriera, ma Scuffia smanaccia e salva la porta dalla terza capitolazione.  Nel primo quarto d’ora Torrisi effettua ben quattro cambi di fatto perdendo quella fluidità che aveva manifestato sino a quel momento, mentre il Canicatti non ne cambia nessuno ed al 16’ Scopelliti va vicino al pari, ma colpisce il palo con Summa che non sarebbe arrivato sulla sfera.  

Il Canicattì non ci sta, spinge, ottiene due calci d’angolo consecutivi e al 27’ sugli sviluppi del secondo, con il colpo dello scorpione, l’ex Dattilo Manfré mette alle spalle di Summa pareggiando i conti. Un pareggio che galvanizza i locali che al 30’ si Punizione di Di Mercurio timbrano il secondo legno andando vicini al sorpasso. Il Canicattì ci prova ancora al 35’ con Licciardello, gran botta sopra la traversa. Trapani in difficoltà soprattutto sotto l’aspetto psicologico, Canicattì più convinto ma il risultato non cambia.

Canicattì – Trapani 2-2

Canicattì  (4-3-3) Scuffia 5.5, Di Mercurio 6,  Raimondi 5,5, Conte 6, Fuschi 5,5; Privitera 5,5 ( 24’ st Licciardello) , Sidibe 6 , Cardinale 5,5, Scopelliti 6, Manfré 7,  Gueye 6( 32’ st Scalisi) a disp. Amata, Guarnera, Bellia, Toledo,  Sinatra, Santapaola,  Corrado all. Bonfatto

Trapani (4--2-3-1) Summa 6 , Pipitone 6.5, Soprano 6 ,   Gonzalez 5, Mangiameli 6; Romizi 6 ( 11’ st Cangemi ), Civilleri 6,5; Di Domenicantonio 7 ( 11’ st Merkaj 5) ,  Marigosu 6 ( 1’ st Matese 5) , Falcone 6,5 ,  Musso 5 ( 40’ st Kosovan s.v.) a  disp. Cultraro,  Carboni,  Mascari,  Catania,  Oddo,all.Torrisi

Arbitro:  Sassano di Padova, Fanara di Cosenza, Mallimaci di Reggio Calabria

Reti : Falcone al 8’ pt, Conti al 17’ pt,. Di Domenicantonio al 34’ pt, Manfré al 27’ s.t.

Note: Angoli  a  per Trapani, recupero 2 / 5 ,  ammoniti Falcone, Markaj,  per il Trapani, Sidibe, Fuschi, Raimondi, Bonfatto per il Canicattì

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie