Trapani Oggi

Calcio, Trapani sconfitto (come da pronostico) sul campo della capolista Catania - Trapani Oggi

Sport

Calcio, Trapani sconfitto (come da pronostico) sul campo della capolista Catania

21 Dicembre 2022 16:41, di
visite 1558

Ma i granata hanno giocato, tranne per due minuti in cui hanno fatto harahiri,una gara sufficiente

Sconfitta come da pronostico, anche se in campo si è visto tutto sommato un buon Trapani,
Nel derby delle tifoserie gemellate la squafra di Monticciolo gioca un ottimo primo tempo, poi entra nella ripresa con la testa tra le nuvole, subisce due reti in 180 secondi e, nonostante gli sforzi, encomiabili, non riesce a raggiungere il pareggio. Si chiude così con una sconfitta il 2022 per una squadra che pare inizia ad avere un gioco, dimostrando nei fatti che il progetto originale era sbagliato e che in corso d' opera quanto meno si potrà, almeno si spera, dare ai tifosi quelle soddisfazioni che si augurano.

La cronaca: Al 4’ Kosovan da fuori aria, il tiro è alto. Al 6’ ancora  ripartenza del Trapani, quattro contro tre, Pipitone cerca la soluzione personale sbaglia, tiro oltre  la traversa.

Al 9’ si vede il Catania :punizione dal limite da parte di Lodi la palla sulla barriera. Al 24° punizione dai 20 metri per fallo su Sarno che va al tiro, la palla è fuori. Al 26’  ancora Trapani con Pipitone che impegna il portiere etneo. Al 31’ Lorenzini manda per le terre Marigosu in area di rigore, l’arbitro indica il dischetto,  Kosovan trasforma portando i granata avanti. Al 38’ batti e ribatti in area,  un difensore granata respinge sulla linea, per gli etnei la sfera ha già passato la stessa ma non per la terna arbitrale. Protesta dei catanesi, si va negli spoglatoio con il risultato rimane invariato.

Approccio morbido dei trapanesi all’inizio della ripresa perché  in 180 secondi subiscono due gol. A 4’  Sarno da destra serve Palermo sul fronte opposto, stacco di testa e palla alle spalle di Summa. I granata si guardano smarriti e i catanesi li puliscono nuovamente. Al 6’   Rizzo solo a centro  area di  sinistro mette in rete. Due schiaffi che sembrano scuotere il Trapani  che ci prova  con Musso al 23° , palla su un difensore che libera in angolo. Al 29’ De Pace da sinistra  mette un cross per Carbone lesto a tirare, ma la palla impatta su Lorenzini che salva. Spinge il Trapani, al 45’ angolo di Santapaola, Carboni al volo la palla alta. Al 46’ De Luca tutto solo davanti a Summa ha la palla per chiudere la gara, ma il portiere granata lo anticipa. Il Trapano ci prova sino all’ultimo:  al 47° Gonzales va al tiro ma la  palla viene deviato in  angolo. E’ l’azione che chiude la partita.

Catania (4-3-2-1): Bethers; Rapisarda (87' Ferrara), Castellini, Lorenzini, Lubishtani; Palermo, Lodi (76' Di Grazia), Rizzo; Sarno (61' Russotto), Forchignone (53' Chiarella); Jefferson (44' De Luca). A disp.: Groaz, Pedicone, Giovinco, Privitera. All. Ferraro.

Trapani (3-5-2): Summa; Carboni, De Pace, Gonzalez; Pipitone, Cangemi (71' Catania), Marigosu (76' Santapaola), Kosovan, Romano (80' Mangiameli); Mascari, Musso. A disp.: Di Maggio, Cellamare, Galletti, Scuderi, Ngyir, Oddo. All. Monticciolo.

Arbitro: Viapiana di Catanzaro

Reti Pt   Kosovan ( rig.) al 33’ , St Palermo al 4’ ,  Rizzo al 6’

NOTE: , angoli 6 a 3 per il Trapani, recupero 4/5. ammoniti De Pace, Marigosu, Gonzalez, Santapaola per il Trapani, Forchignone, Palermo, Lorenzini per il Catania

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie