Trapani Oggi

Carceri di Trapani, agenti in stato di agitazione - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Carceri di Trapani, agenti in stato di agitazione

27 Giugno 2022 13:09, di
visite 2521

Dal primo luglio si asterranno dalla mensa per protestare contro la carenza di organico

Dal prossimo primo luglio gli agenti della polizia penitenziaria che prestano servizio alle carceri di Trapani si asterranno dalla mensa. La decisione è stata adottata dalle organizzazioni sindacali di categoria “dopo avere preso atto che, nonostante l’incontro dello scorso 8 Giugno con il Provveditore regionale Cinzia Calandrino, unitamente al direttore delle carceri di Trapani Fabio Prestopino e al comandante Cristian Astarita Cristian la situazione non è cambiata anzi è peggiorata. Gli agenti chiedono “ l'invio del Gruppo operativo mobile perché' la situazione gestionale e della sicurezza e' completamente allo sbando”, il cambio di tutti gli ordini di servizio poiché' gli attuali sono inapplicabili e in caso di eventi critici la responsabilità' ricade sui singoli operatori di polizia penitenziaria”. Ma anche “ un radicale cambiamento nella gestione dei servizio, poiché' qualsiasi norma contrattuale, di accordo quadro, di protocollo d'intesa regionale e locale viene completamente violata e calpestata”, nonché “ il rispetto delle regole democratiche poiché' iniziano ad affiorare comportamenti antisindacali e persecutori nei confronti di dirigenti sindacali”. Sollecitato, inoltre, l'invio di almeno 40 unita' di polizia penitenziari e la costituzione di una commissione d'indagine composta da rappresentanti dell'amministrazione regionale unitamente al sindacato per accertare le responsabilità di una gestione del servizio del personale autoritaria, patronale e fallimentare”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie