Trapani Oggi

Caso Eritrine, a fronte del silenzio del Comune il Comitato passa alle vie legali - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Caso Eritrine, a fronte del silenzio del Comune il Comitato passa alle vie legali

05 Maggio 2017 13:56, di Ornella Fulco
visite 1351

Dopo i risultati della perizia tecnica effettuata da Claudio Benanti dell'Ordine degli Agronomi della provincia di Palermo e trasmessa al sindaco Dami...

Dopo i risultati della perizia tecnica effettuata da Claudio Benanti dell'Ordine degli Agronomi della provincia di Palermo e trasmessa al sindaco Damiano, che vanno in direzione opposta rispetto alle indicazioni contenute in quella commissionata a suo tempo dal Comune tramite bando, il Comitato spontaneo "pro Eritrine" comunica che, pur avendo cercato in ogni modo la via del dialogo e del confronto con il sindaco, non avendo avuto alcun riscontro ha conferito mandato ad un legale, l'avvocato Vincenzo Maltese, per "adottare tutte le azioni più idonee" a tutelare i monumentali alberi destinati abbattimento. Si è deciso di inviare una nota di diffida all'amministrazione comunale e, per conoscenza, al prefetto di Trapani e alla Procura della Repubblica, "dal compiere atti idonei a commettere potenzialmente danni per la collettività trapanese anche di tipo erariale". Nel frattempo l'avvocato Maltese è già al lavoro per predisporre un esposto che, insieme alle risultanze della perizia tecnica, sarà immediatamente depositato presso la Procura della Repubblica di Trapani. Oltre al Comitato "pro Eritrine", sottoscriveranno la diffida e l'esposto anche le associazioni Italia Nostra e Legambiente.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie