Trapani Oggi

Castelvetrano, al via lo sgombero dell'ex cementificio - Trapani Oggi

Castelvetrano | Cronaca

Castelvetrano, al via lo sgombero dell'ex cementificio

24 Maggio 2023 09:49, di
visite 1247

L'operazione è scatta all'alba. Nella baraccopoli vivono i migranti impegnati nella raccolta delle olive

Forze dell'ordine mobilitate. E' scattata, all'alba di oggi, l'operazione di sgombero dell'ex cementificio 'Calcestruzzi Selinunte' sul territorio di Castelvetrano, a confine con Campobello di Mazara. All'interno , un gruppo di migranti.

L'operazione, coordinata da questura e prefettura, vede coinvolti poliziotti in tenuta antisommossa, vigili del fuoco, carabinieri, operatori della Croce Rossa Italiana, Asp di Trapani.
Nelle settimane scorse proprio per l'attività di spaccio e prostituzione che si svolge nella zona, i consiglieri comunali e gli assessori di Campobello di Mazara avevano inviato una lettera a prefetto e questore, evidenziando problemi di ordine pubblico. Stessa posizione erastata assunta dal circolo locale del Pd.  In quella baraccopoli, soprattutto nel periodo di raccolta delle olive, sono centinaia i lavoratori stranieri che vivono in situazioni di estremo degrado. Nella notte tra il 29 e il 30 settembre del 2021, la tragedia. Un incendio devastò il campo provocando la morte di Omar. Stava dormendo quando venne avvolto dalle fiamme

© Riproduzione riservata

De Luca
Ti potrebbero interessare
Altre Notizie